Yamaha Tricity 155

Yamaha Tricity 155 | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.184
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Il Tricity non è quello che ci si aspetta sia, io ho indagato prima di procedere all'acquisto e quando l'ho avuto ed usato ho capito...cosa, direte voi....ebbene innanzi tutto da nuovi tutti i mezzi sono più duri di sospensioni che con l'uso si ammorbidiscono, poi il motore da rodare che non risponde appieno specie se di piccola cilindrata ed infine un mezzo a tre ruote "non è affattto più facile da portare e/o gestire" ma può esserlo in altro modo e con una opportuna conoscenza e stile di guida.
    Punto forte ma anche debole sono appunto le sospensioni,davanti vi sono quattro steli (due a dx e due a sx) ammortizzanti di cui uno solo è attivo mentre il secondo funge da guida e da sistema antisvergolamento pur avendo dentro solo olio idraulico che funge anche da anti-dive (anti affondamento), aggiungete il quadrilatero articolato superiore che permette l'inclinazione (meccanica, su altri tre ruote è idraulica) e otterrete un sistema semplice ma abbastanza duretto nella risposta ammortizzante. Dietro ci sono due ammortizzatori classici ma che "non sono regolabili"! Con l'uso tutto l'insieme si ammorbidisce un pò ma immaginate chi,senza esperienza, da nuovo si ritrova a cavalcare una draisina!
    Il motore è un 155,1 cc con 15 sani cavallucci che si comincia a "sciogliere" dopo circa 700 km, prima è (ovviamente) bolso e pare un cinquantino quanto a coppia; va da se che anche la trasmissione automatica (variatore + frizione) richiedono un periodo di rodaggio...per chi lo sa. A quasi 1000 km già il tutto si comporta come ci si aspetterebbe da un ottimo 150 ! La musica è cambiata.
    La guida a tre ruote è invece una sorpresa inaspettata, immaginate una strada sconnessa e con qualche buca....con un mezzo a due ruote si cerca di scansare tutti i tratti più sconnessi e ovviamente le buche ma qui...hahahaha (scusate);
    personaggi:
    la buca
    il Tricity
    le due ruote anteriori
    la ruota posteriore
    il pilota
    scena 1:
    una buca! La schivo? No, ci passo in mezzo (se abbastanza piccola) e...BANG! centrata con la ruota posteriore (stava al centro).
    Sfilza di bestemmie...
    scena 2: una buca! La schivo? No, ci passo di lato ma... caxxo! Il davanti è troppo largo e...BANG!
    Presa con una delle due ruote, lo scooter rimane in piedi saldo ma il cerchio dopo un pò mi sa che si cambia (sul web,chissà perchè, ci sono in vendita solo ruote anteriori del Tricity...mah...)
    scena 3:
    una buca! La schivo? Si ma devo rallentare molto e con attenzione passarci di lato, SEMPRE, sennò si fotte la ruota dietro (e pure kulo e shiena del pilota)
    scena 4:
    asfalto sconnesso (con toppe e strappi)! Lo schivo? Si ma dove? E' tutta così la strada! e allora...
    RATTATTTATTT...TTTATATA...RRRR..BANG E RI-BANG...un frullatore moltiplicato due sul davanti.
    Su asfalto regolare o al massimo ondulato tutto bene, sanpietrini così così...mmmh...
    Con un due ruote non va meglio ma almeno alcuni problemi si possono schivare.
    Lo ricomprerei? Si ma con dei distinguo e questo discorso vale per tutti i tre ruote;
    la massa complessiva è sempre più elevata, cosa che non ci impensierisce in movimento ma quando si parcheggia da fermi e specie se il sole picchia in estate ci importa eccome! Vabbè, il Tricity pesa 170 kg. e l'MP3 260 kg. e si continuano a vendere tutti e due ma il peso è un fattore importante che molti non considerano al momento dell'acquisto e quindi è da tenerne conto. Il Tricity no rimane in piedi da solo ma a tutti gli effetti non lo fa neanche l'MP3, c'è un pulsante per attivare il sistema e il mezzo deve essere ben dritto...non è automatico. Poi alcune volte si stacca da solo e si cade...alla fine meglio tutti coi piedi a terra.
    Io l'ho comprato perchè volevo un 150 a pedana piatta, con ABS e possibilmente Yamaha visto che sono un fedele del marchio.
    Dirò che tre o due ruote fa poca differenza, forse meglio due frenata a parte. Come scooter piccolo lo consiglio ma se dovesse uscire un 300 Yamaha a tre ruote non lo comprerei, il 300 buono già c'è ed è l' X Max. Casomai fossi in Yamaha migliorerei il Xenter 125 aggiungendo il disco dietro e rimetterei in vendita la versione 155 che non capisco perchè abbiano tolto;
    Kymko, Honda e Piaggio (e altri) hanno ruota alta e pedana piatta sia 125 che 150 e ne vendono a mucchi...bah...chi li capisce è bravo.
     
  2. skizz1975

    skizz1975

    Iscritto:
    1565255702
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Alla fine ieri ho firmato un contratto per un Triciy 155 km zero, 4200 euro. Spero tanto di non pentirmi dell'acquisto. Appena farò un po' di km terrò aggiornato il forum in modo di avere più opinioni per questo mezzo ed essere di aiuto a chi vuole acquistarlo ma è indeciso. Per ora ho fatto un solo breve giro con un Tricity datomi in prova un mesetto fa e devo dire che mi è piaciuto.
    Grazie a T-Big per la sua bella recensione!
    Intanto…
    incrocio le dita… i soldi non crescono sugli alberi e quindi spero di non aver fatto una cavolata a vendere il mio Beverly 300.
    A risentirci
     
  3. andycott

    andycott Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1237205295
    Messaggi:
    16.578
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Visti un sacco di tre ruote in Corsica, principalmente Piaggio, ma anche qualche Tricity come il tuo.

    A Corte ho visto anche il "mostro" Yamaha Niken

    [​IMG]
     
  4. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.184
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    O.K....spero di essere stato obiettivo, come qualità devo dire che è fatto bene; le prestazioni velocistiche sono quel che sono...è un 155 cc da 15 cv del peso di 170 kg e io sono solo a 1500 km totali quindi ancora relativamente in rodaggio. Per mia esperienza questi scooter automatici finiscono il rodaggio solo dopo aver percorso circa 3000 km totali dall'inizio (anche gli ammortizzatori si sono ammorbiditi).
    Però dai...la sua maggiore dote è la compattezza e poi frena da dio...
     
  5. skizz1975

    skizz1975

    Iscritto:
    1565255702
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Preso 4 giorni fa. Per il momento ho fatto 80km quindi troppo presto per fare una vera recensione.
    Il primo impatto è stato positivo, il mezzo ti fa sentire subito a tuo agio.
    Nota dolente..ho visto la tabella dei tagliandi previsti con relativi costi, presi direttamente dal sito Yamaha;
    1000km 90 euro
    4000km 95 euro
    8000km 130 euro
    12.000km 175euro
    16.000km 130 euro
    20.000km 170 euro
    totali 790euro
    Veramente un'esagerazione.. Dopo 20.000 km penso che neanche il tagliando di un'auto di lusso venga a costare così tanto.
    Io farò quello dei 1000 e forse quello dei 4000 ma poi farò come ho sempre fatto… me li faccio da solo. Perdo la garanzia?? Amen… con 790 euro a parte una rottura del motore , ne faccio di riparazioni!
     
  6. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.740
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Cosa ha da fare ogni 4 mila km?
    Manutenzione da moto gp, così ravvicinata.
     
  7. MiodiMe

    MiodiMe

    Iscritto:
    1540746585
    Messaggi:
    6
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Cè da dire che essendo un tre ruote l'avantreno avrà necessità di controllo/manutenzione specifico e più accurato, inoltre mi sembra in linea con altri scooter di pari cilindrata sia come Km che costi.
    Se per tagliando intendete solo olio ,filtro e candela bè alloora
     
  8. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.184
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Primo tagliando mi risultavano 65 €. :emoji_eye:
    Poi ho guardato e ho trovato 90 €. :emoji_dizzy_face:
    90 gr. olio motore, sostituzione olio trasmissione e manodopera...un pò caro in effetti, assumendo che i costi dei materiali siano 20 € + 10 € + 45 € (manodopera per un ora) = 75 €...non ci siamo. Ho avuto un T Max anni fa e ti posso assicurare che al confronto è una bazzecola; vabbè tanto è comunque obbligatorio farne uno l'anno per mantenere la garanzia o così ho capito. Chi conferma?
    Nella garanzia è però compreso il rimorchio mezzo in caso di sosta forzata :emoji_call_me:
     
    Ultima modifica: 2 Settembre 2019
  9. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.740
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Uno l'anno ci sta sempre, ma qua siamo a 3 tagliandi nei primi 8 mila km, chi lo usa abbastanza deve fare 2 o 3 tagliandi l'anno.
     
  10. ilSagittario

    ilSagittario

    Iscritto:
    1256294689
    Messaggi:
    112
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Diciamo che con le tecnolgie e materiali attuali i tagliandi potrebbero essere allungati nel chilometraggio.
    Ogni 4000 mi sembra un po' troppo ravvicinato.
    Con l'SH 300 siamo a 6000 ed è giusto uno all'anno (per le mie esigenze), 380 euro in totale in due anni (1000, 6000, 12000). Poi mi interrogo come in 22000 con la Hornet ho speso più o meno gli stessi soldi ma entriamo in un altro discorso.
     
  11. skizz1975

    skizz1975

    Iscritto:
    1565255702
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Io percorro circa 6/7000 km all'anno e quindi mi ritroverei a fare due tagliandi annui
    Dai… tutto quello che volete ma un tagliando scooter non può costare di più di un tagliando auto. Io farò solo il primo dei 1000 e forse forse quello dei 4000 ma poi me li farò da solo come ho sempre fatto con il vecchio Beverly. Rimango senza garanzia amen! Ho dato un'occhiata ad video di un cambio olio di un nmax155 quindi con lo stesso motore e per fare il cambio olio, andando con tutta calma sono al massimo 10 minuti! Tenendo presente che non ha il filtro esterno da cambiare ogni volta come per il Beverly che costava una decina di euro, anche pagare 60euro per un semplice cambio olio (la coppa ne tiene 0.8 litri) è esagerato!
     
    A giudipeppe piace questo elemento.
  12. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.184
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Almeno il primo fallo, anche perchè ti cambiano l'olio nella trasmissione,tutti gli oring di tenuta e controllano i parametri motore/sensori con la presa diagnostica tramite la loro interfaccia.
    Chissà quale OBD si usa e quanto costa, software compreso...
     
  13. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.184
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Ci ho messo le orecchie:

    [​IMG]

    Adesso pare un topo... :emoji_laughing:
     
  14. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.740
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
  15. trap6320

    trap6320

    Iscritto:
    1568230262
    Messaggi:
    1
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ciao a tutti, volevo dare la mia opinione sul tricity, io l'ho acquistato a settembre 2018 a oggi un anno esatto ho percorso circa 12000 km, premetto che sono motociclista da sempre e tuttora ho la moto che uso in estate, ma per l'inverno ho sempre avuto lo scooter (niente macchina).
    Che dire di questo mezzo? Per me e' semplicemente fantastico consumi ridotti, comodita', semplicita' di guida, tenuta di strada esagerata si raschia il cavalletto su entrambi i lati; quando piove e devi andare a lavorare sapendo di poter contare su un mezzo molto piu' sicuro di un 2 ruote ti fa affrontare il viaggio con piu' serenita', nel mio caso sono 62km al giorno casa lavoro e ritorno. Concordo con le sospensioni posteriori rigide l'unico difetto che ho riscontrato, sui tagliandi l'ho portato solo a 1000 e a 3000 gli altri li faccio da me (ex meccanico).
    Lo ricomprerei? Ad occhi chiusi una volta usato crea dipendenza,e disabilita la guida,tanto che quando riprendo la moto a distanza di mesi i primi km sono quasi in (difficolta') e ti rendi conto di quanto sicuro e' un mezzo del genere, e a quelli che pensano che i 3 ruote sono solo per gli incapaci dico provatelo.....un saluto a tutti i bikers
     
    Ultima modifica di un moderatore: 12 Settembre 2019