Vyrus Moto 2

Vyrus Moto 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. alstare571035

    alstare571035

    Iscritto:
    1244978683
    Messaggi:
    1.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  2. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.866
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Bella è bella, ma mi ricorda troppo l'ELF o la Bimota Tesi, belle ma poco efficenti in pista.... il cronometro non l'hanno mai premiate, vedremo...
    Ciao
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  3. alstare571035

    alstare571035

    Iscritto:
    1244978683
    Messaggi:
    1.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Pare che il problema nasca dal fatto che tutti gli pneumatici vengono sviluppati su moto convenzionali, vanificando i vantaggi che in teoria dovrebbe dare la sostituzione della forcella con un sistema tipo questo o quello della ELF.
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  4. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.866
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Fondamentalmente secondo me si ottengono dei pregi , da tale sospensione, ma sono di più i difetti, nel senso che se fosse una soluzione vincente, farebbero costruire gomme apposite, ma il problema più importante è che per vincere occorre un'equilibrio generale di tutti i componenti che ancora penso siano distanti da raggiungerlo.
    Penso che su un circuito possa dare ottimi risultati, su un'altro un disastro, a differenza di una motogp tradizionale, che male che vada, perde alcuni decimi.
    Ciao
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  5. baldorex65

    baldorex65

    Iscritto:
    1247161228
    Messaggi:
    447
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Io invece apprezzo moltissimo chi si mette ancora di impegno per migliorare il concetto di ciclistica, anche rischiando e stravolgendolo!
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  6. alstare571035

    alstare571035

    Iscritto:
    1244978683
    Messaggi:
    1.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    In generale tutte le moto sono figlie di compromessi, quelle da corsa soprattutto, per cui chi riesce a bilanciarli meglio fà la moto più veloce.
    La ciclistica tipo Tesi purtroppo non ha mai avuto uno sviluppo paragonabile a quello della forcella tradizionale, utilizzata un pò da tutti, figuriamoci se qualcuno si prende la briga di fargli delle gomme apposta.
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  7. baldorex65

    baldorex65

    Iscritto:
    1247161228
    Messaggi:
    447
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Fino a quando si mantiene il fornitore unico è impossibile...però se cambiassero qualcosa potrebbe saltare fuori. Poi, vista la piega che sta prendendo questo campionato, direi che qualche follia potrebbe fare solo che bene!
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  8. alstare571035

    alstare571035

    Iscritto:
    1244978683
    Messaggi:
    1.141
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Concordo in pieno, certo che con i test centellinati, i motori numerati il monogomma etc etc belle sorprese ce le possiamo pure scordare (purtroppo).
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  9. multistrangola

    multistrangola

    Iscritto:
    1241302996
    Messaggi:
    2.592
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    ho l'onore e il piacere di essere amico di ascanio rodorigo e a prescindere da quanto sia competitiva la moto posso solo dire che lui è un genio e un grandissimo appassionato....un uomo di altri tempi mi viene da dire!
    La vyrus io l'ho provata ed è una gran moto...chissà se in pannonia la prossima settimana ne porta una....hai visto mai!!! :p
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  10. Geo

    Geo

    Iscritto:
    1297937672
    Messaggi:
    6.306
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Desmosedici 12.0 a parte :uaua
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  11. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.866
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Ah! quella alcuni decimi a curva!!
    P.S. personalmente non credo che giri più piano delle migliori 800. tutta pretattica, ma non ditelo in giro :rolleyes: :D :lol:
    Ciao
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  12. jollypowa

    jollypowa

    Iscritto:
    1309970762
    Messaggi:
    118
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Beh guarda ci avevo pensato anch'io , conoscendo un pò il campionissimo ... solo che poi visti i risultati con la GP11.1 e l'espressione che ha tenuto nell'intervista quando l'ha detto ... ho smesso di sognare :D
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  13. multistrangola

    multistrangola

    Iscritto:
    1241302996
    Messaggi:
    2.592
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    come la honda SBK :uaua :uaua :uaua :uaua
     
    Ultima modifica: 21 Luglio 2011
  14. paso0303

    paso0303

    Iscritto:
    1241437924
    Messaggi:
    741
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Multi io invece purtroppo non ho la tua fortuna e non conosco personalmente Ascanio Rodorigo ma sono assolutamente d’accordo : solo un genio appassionato vero di moto poteva realizzare un avantreno così , che affronta e risolve i punti deboli di quel brutto attrezzo che è la forcella telescopica .
    Ciao
     
    Ultima modifica: 25 Luglio 2011
  15. paso0303

    paso0303

    Iscritto:
    1241437924
    Messaggi:
    741
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Sono d’accordo. La forcella telescopica è concettualmente semplice, economica come realizzazione , messa a punto e manutenzione e grazie a queste caratteristiche è lo standard su cui si dispone di una mole infinita di dati.

    Come soluzione di compromesso ottimale fra costi e benefici probabilmente non avrà mai concorrenti, ma , nella ricerca delle prestazioni assolute, i problemi di base che la affliggono sono grossi .

    La telescopica flette nei due sensi, fa variare l’avancorsa in affondo e lo fa nel modo più sfavorevole al controllo in frenata, cambia di conseguenza il passo del mezzo, scarica le forze su un punto distante dal fulcro del forcellone determinando dimensionamenti importanti del telaio,è poco scorrevole dovendo realizzare la tenuta ai fluidi interni e necessita di sistemi supplementari antidive.

    Il parallelogramma della Vyrus teoricamente dovrebbe dare un rendimento nettamente superiore in tutti questi punti , con costi di produzione ( lavorazioni speciali e tolleranze particolarmente ristrette su tutto ) e di messa a punto molto più elevati ma giustificabili in ambito sportivo.

    Per questo spero e credo che il sistema di A.Rodorigo trovi il giusto sviluppo; è ora di vedere qualcosa di nuovo e di davvero efficace lì davanti .
     
    Ultima modifica: 25 Luglio 2011