Troy Bayliss punito per averne combinata un'altra delle sue

Troy Bayliss punito per averne combinata un'altra delle sue - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. STC0303

    STC0303

    Iscritto:
    1238488170
    Messaggi:
    866
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    “Tutto sommato, e considerando che le condizioni climatiche qui sono state fra quelle più difficili che io abbia mai incontrato nella mia carriera, posso dire di essere abbastanza soddisfatto. Non mi è mai piaciuto il caldo e sono state, come mi aspettavo, due gare molto fisiche e difficili, soprattutto la prima perché non avevo preso la scorta di acqua nella tuta! Pensavo di fare un pochino meglio nella seconda, ma sapevo che non sarebbe stato facile, e quindi tutto sommato non è andata poi così male… E’ stato divertente, sono rientrato in una particolare circostanza e volevo fare solo un altro evento dopo Phillip Island per vedere come andava. Amo le corse, la Ducati e le persone che ci lavorano ed è stato molto emozionante guidare la Panigale R Superbike in gara. Sono stato fortunato nel finire la mia carriera in forma nel 2008 e ho visto che ancora adesso posso essere veloce: ora però voglio tornare a godermi la vita con la mia famiglia in Australia. Ringrazio tutti per l’affetto che mi hanno dimostrato e lascio il divertimento ai giovani talenti”

    Questo il comunicato ufficiale, ma la realtà è un'altra.

    Dopo aver architettato la messa fuori uso di Giugliano:

    http://forum.dueruote.it/posts/list/11342.page

    ed essersi conquistato il posto di seconda guida della Panigale ufficiale, Troy Bayliss va in Thailandia per prendere il potere.

    Dopo aver fatto il settimo tempo nelle prime qualifiche, per assicurarsi di partecipare alla prima fase della superpole Troy Bayliss allestisce in fretta e furia una danza della pioggia Maori per i turni successivi, così con la pista bagnata gli altri piloti non possono migliorarsi e sopravanzarlo.

    Poco prima della superpole, un'ignota manina mignolopriva carica sulla Panigale di Chaz Davies la mappatura di un Monster depotenziato, così a fine qualifica Troy Bayliss è a solo tre decimi dal più giovane compagno di squadra.

    Domenica mattina Troy Bayliss si reca in circuito prima di tutti gli altri perché lui ha la passione per la moto, e con la scusa di voler vedere i settaggi di Davies armeggia sulla moto numero 7; i meccanici di Chaz se ne accorgono e lo allontanano a male parole, mettendolo in castigo all'angolo, ma ormai quello che doveva essere fatto è stato fatto ...

    Sulla linea di partenza della prima manche gli inviati di Mediaset intervistano tutti tranne Troy Bayliss, hanno paura che possa far loro del male ...

    parte la gara, dopo pochi giri Troy Bayliss aziona il telecomando che porta dentro la tuta, ed il dispositivo che ha installato sulla forcella di Davies spruzza acqua saponata sulla ruota anteriore mentre l'inglese affronta la curva che immette sul rettilineo, la scivolata è inevitabile, la gara finisce e Troy Bayliss è arrivato davanti al compagno di squadra; purtroppo Davies è caduto senza farsi male, per la seconda manche si passa al piano B.

    Alla partenza della seconda manche Guintoli che partiva dalla stessa fila simula un inconveniente alla frizione, pur di star lontano da Troy Bayliss meglio partire ultimo ...

    Pronti via, dopo qualche giro Troy Bayliss aziona un altro telecomando e stavolta è il dispositivo installato sull'ammortizzatore a spruzzare olio sulla ruota posteriore di Chaz Davies provocandone l'ennesima caduta; Troy Bayliss finisce la gara nuovamente davanti al compagno di squadra, ma è scuro in volto perché per la seconda volta Baiocco gli è arrivato davanti ... un altro problema da risolvere per il prossimo round ...

    Troy Bayliss è nel suo motorhome con in mano un pupazzo a forma di Baiocco pieno di spilloni e studia come neutralizzarlo, quando entra Marinelli che ha scoperto i sabotaggi effettuati sulla moto di Davies; comunica a Troy Bayliss che la sua collaborazione finisce lì; alle rimostranze di Bayliss prende un tablet e gli mostra un video di Domenicali ghignante che armato di frullino sega in due la bicicletta preferita di Troy; l'australiano capisce che ha a che fare con un padrino più potente di lui, e torna a fare lo spacciatore di corsi di guida per amatori.

    " Amo le corse, la Ducati e le persone che ci lavorano ed è stato molto emozionante guidare la Panigale R Superbike in gara. Sono stato fortunato nel finire la mia carriera in forma nel 2008 e ho visto che ancora adesso posso essere veloce: ora però voglio tornare a godermi la vita con la mia famiglia in Australia"




    Grande Troy Bayliss!
    Mitico Troy Bayliss!!!










    ma vaff.......lo! :marameo
     
    Ultima modifica: 23 Marzo 2015
  2. lorenztr

    lorenztr

    Iscritto:
    1237921834
    Messaggi:
    262
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Fantastico! Peccato sia l'ultima favella della saga "Le nuove avventure del Grande Troy 1"!
     
    Ultima modifica: 24 Marzo 2015
// outbrain