Transalp 700 Abs e frenata combinata

Transalp 700 Abs e frenata combinata - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. ildema

    ildema

    Iscritto:
    1279571630
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti!
    Ho un dubbio da risolvere.
    Parlando con amici motociclisti (soprattutto possessori di Bmw) si è andati sul discorso frenata.
    L'opinione più accreditata è di usare soprattutto il freno anteriore mentre quello posteriore va usato 1) nelle frenate di emergenza 2) alcune volte in curva per correggere la traiettoria 3) sullo sterrato in discesa (ed assolutamente non toccare quello davanti perchè se si chiude il "davanti" ... sei a terra!!)
    Ok, mi stanno bene tutte queste affermazioni ma ....... il mio Transalp (2010 con Abs) ha il ripartitore di frenata per cui "pinzando" davanti frena solo avanti, schiacciando il freno dietro .... frena parzialmente anche davanti!
    Ma sullo sterrato in discesa questa ripartizione non è in contraddizione con il discorso "solo dietro" ??
    Non faccio moltissimo sterrato ma nel caso mi trovassi in questa situazione in discesa..... cosa faccio? Prego? Chiudo gli occhi e vado?? Freno dietro e irrigidisco le braccia per il davanti?? ( e me le spezzo!?!)
    Scusate la mia ignoranza ...... ma meglio sapere prima come comportarsi piuttosto che trovarsi sotto la moto a chiedersi "dove ho sbagliato???"
    Grazie a tutti!

    Roberto
    _______________
    Transalp 700 2010 Abs
    Colore Bianco/blu a cui ho fatto le seguenti modifiche e aggiunte:
    fatti scambiare dal concessionario i cerchioni dorati con quelli neri;
    dipinto il parafango anteriore dello stesso bianco delle fiancate (originariamente è blu opaco, diverso dal colore del
    serbatoio). Chissà perchè queste scelte di colore da parte dell'Honda!
    Parabrezza alto Givi; sella ribassata; portabauletti Givi (laterali e posteriore); tubi paramotore Givi; cavalletto centrale; presa 12V.
    _______________
     

    Files Allegati:

    Ultima modifica: 8 Maggio 2011
  2. antonellov8

    antonellov8

    Iscritto:
    1241304418
    Messaggi:
    2.768
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ok
    inizio io che forse di prove di frenata ne ho fatte tante con il
    transalp in qualsiasi superficie.
    il sistema cbs-abs
    nell'anteriore hai tre pistoncini invece di due,
    nel posteriore hai due pistoncini invece di uno.
    un pistoncino dell'anteriore e uno nel posteriore sono
    collegati insieme.
    esempio:
    quando freni con l'anteriore, usi tre pistoncini dei freni anteriori
    piu' uno del posteriore,
    quando freni con il posteriore, freni con i due pistoncini posteriori e
    uno dell'anteriore.
    tutto questo è controllato dall'abs davanti e dietro.
    nella guida su strada ha la tendenza a raddrizzarti,
    ma fidati che nelle frenate al limite con tutti e due i freni non credo che uno senza questo sistema riesca a stare in piedi.
    nel fuoristrada le cose cambiano perchè si usa molto il posteriore ma visto che non puoi fare vero off con 230 kg e l'abs non è disinseribile
    quando freni sulla ghiaia grossa ,NON FRENI UN CAVOLO.
    per disinserire momenteneamente l'abs basta che "sgommi" tenendo il freno anteriore schiacciato
    su dell'erba e la spia dell'abs iniziera' a lampeggiare.
    finche' non riaccenderai la moto sarai senza abs, ma te lo sconsiglio.
    spero di essere stato chiaro.
    altrimenti se sai l'inglese http://www.youtube.com/watch?v=JKTrzV6yI10
    ciao antonello
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  3. antonellov8

    antonellov8

    Iscritto:
    1241304418
    Messaggi:
    2.768
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ahh dimenticavo...
    un vaffanculo di regola
    al nuovo iscritto e benvenuto
    in questa banda di matti. :D
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  4. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Aspettando qualcuno che si intende di sterrati (io col mio Fazer ci tiro solo dei gran bestemmioni quando non posso fare a meno di farli)...

    Visto che l'ABS sullo sterrato non frena a prescindere: e' disinseribile? Cosi', per curiosita' mia dettata dal fatto che per provare le "doti" fuoristradistiche della supertenere hanno dovuto disinserirlo facendo andare in errore la centralina.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  5. antonellov8

    antonellov8

    Iscritto:
    1241304418
    Messaggi:
    2.768
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    a corradoo...
    prova a sgommare sull'erba e dovresti "ingannare"
    la centralina, almeno
    momentaneamente .sulla honda funziona fidati.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  6. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Nun te 'ncazza'! :D
    Era solo per curiosita'... La mia non frena a prescindere ma non ha l'ABS. La prova del supertenere' l'ho letta (mi pare) su dueruote e loro mettevano la moto sul centrale e ingranavano la prima.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  7. zeljko

    zeljko

    Iscritto:
    1262392589
    Messaggi:
    13.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    un concerto di sciocchezze così fa venire la pelle d'oca.

    alla barzelletta dello sterrato in discesa ho creduto anche io. poi quando eravamo ufficialmente morti, ho detto morti per morti proviamo un po' anche con l'anteriore.
    non siamo caduti e abbiamo rallentato abbastanza da fare il tornante, anche se un tornante così veloce credo di non averlo mai fatto, di sicuro non su sterrato comunque. (eravamo su in due)

    in sintesi, in off si frena con una combinazione di entrambi, pelati abbastanza delicatamente, combinazione che prevede una prevalenza del posteriore in piano e in salita, un ruolo crescente dell'anteriore PROPRIO IN DISCESA, com'è ovvio dati i carichi. ti confondi con il peso del corpo, quello sì va nel verso opposto della pendenza, per altrettanto ovvie ragioni circa il carico.

    per l'off ti cerco il manuale di levrieronero e te lo linko, è scritto per le GS ma in realtà va benone per tutto l'off veloce con moto pesantucce.

    nelle frenate di emergenza è bene modulare entrambi, con netta e crescente prevalenza dell'anteriore: affidarsi al solo posteriore è una pura follia, perché l'aderenza disponibile al posteriore in frenata diminuisce progressivamente, per effetto del trasferimento di carico all'anteriore (trasferimento che deriva da una legge fisica che collega forza frenante, altezza del baricentro e interasse; spesso viene confuso con l'affondamento della forcella che ne è una visibile conseguenza, e per nulla la causa).

    l'unica cosa assennata è quella della correzione di traiettoria in curva, per l'esattezza a chiudere, per ragioni che è troppo tardi per spiegare. bisogna esercitarsi a farlo, però, perché improvvisarlo dal nulla nel momento del bisogno è una pessima idea.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  8. puecherenrico

    puecherenrico

    Iscritto:
    1237230502
    Messaggi:
    3.855
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    a bischeri...
    i soliti bulli su due ruote.
    altro che sgommare. basta metterla sul cavalletto centrale e sempre conl'anteriore bloccato far girare a vuoto il posteriore.
    stesso risultato e allungamento della vita del pneumatico.

    :D
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  9. puecherenrico

    puecherenrico

    Iscritto:
    1237230502
    Messaggi:
    3.855
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    SIIIIIIIIIIIIIIIIII :happy

    ma è proprio quello il bello :D
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  10. zeljko

    zeljko

    Iscritto:
    1262392589
    Messaggi:
    13.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    dimenticavo: ho constato con enorme piacere che il sistema descritto da antonello, e che anche io conoscevo, sembra essere stato modificato sulla crossrunner (e da lì spero su tutta la gamma), con un sistema che riconosce le pressioni lievi del pedale, quelle insomma "da correzione di traiettoria", e in quel caso rende nulla o minima l'attivazione dei pistoncini anteriori.

    personalmente resto saldamente ancorato all'idea che l'effetto raddrizzamento sia qualcosa che avviene solo quando si è succubi della moto: ho pelato l'anteriore in curva su tutto ciò che ho guidato, dalle dual sport alla gs, dalle hornet e bandit e fazer alla superduke, vfr, gsx-r, cbf... sì, alcune ce l'hanno più di altre, ma se tu che guidi vuoi tenere la moto giù sulla linea che dici tu, vivaddio ce la tieni. sempre fatto salvo di non chiedere troppo alla frenata in piega, che la ruota non scivoli. con il posteriore è ovvio che è più semplice, perché la linea ti aiuta a chiuderla mentre con l'anteriore ci vuolo uno sforzetto in più solo per mantenerla.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  11. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ABS, si chiama ABS... (e' solo un battutone) :D

    Zeljko, come ho gia' detto non ho mai "guidato" su sterrato ma siccome ogni tanto sono stato costretto (ad esempio Umbrailpass o i simpaticissimi tratti d'asfalto in rifacimento nascosti dietro le curve) un minimo di esperienza in bestemmioni ce l'ho. Col freno anteriore puoi sempre frenare ma devi essere capace di tenere su la moto se perde aderenza, cosa che non tutti sono in grado di fare (e di sicuro non io... l'ultima volta su tre quattro metri di ghiaietta all'immissione in tangenziale mi DOVEVO fermare e pur avendo raddrizzato la moto non sono riuscito a tenerla dritta e sono cascato come una pera).

    Credo ciecamente che tu con passeggero sia riuscito a fare un tornante velocemente su sterrato dopo aver frenato abbestia. Mi sembra pero' gia' di sentire le urla della gomma posteriore quando siete saliti sulla moto: cosa c'erano, circa 250 chili per asse? In quelle condizioni la moto scava il solco :D


     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  12. zeljko

    zeljko

    Iscritto:
    1262392589
    Messaggi:
    13.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    io sono una pippa indegna su sterrato, lì ho avuto solo culo e come dire, la forza della reale disperazione. quando ti dico che l'alternativa era crepare non sto esagerando.
    scendevamo dal poggio da cui si ha questa vista
    [​IMG]
    al bar, 100 metri a sinistra raggiunto l'asfalto dopo quella discesa, i nostri due amici si son spaventati quando ci siamo tolti il casco: verdi. prima lui (che in moto sa andarci per davvero e aveva la f650 dakar della mia compagna in prestito) aveva detto a lei, sua passeggera, guardandomi dietro porca miseria se va giù convinto.. io in realtà non ero convinto, non volevo staccare a nessun limite, stavo tentando disperatamente di frenare da una ventina di metri la GS col solo posteriore, con abs non disattivato (coglione fino in fondo, mica per scherzo), perché "l'anteriore fuori asfalto non si usa": dopo quell'esperienza mi sono documentato meglio su come si frena nell'off diciamo "rallystico". tutte balle, naturalmente. si usa eccome.

    è una bianca celebre collocata leggermente a est di Castelsardo, multeddu, se ci legge qualche sardo ci dice probabilmente il nome della strada e di dove porta. penso sia questo (lkink) il poggio in cima in cui culmina.

    noi eravamo in questo assetto qui:
    [​IMG]

    è andata bene, è andata solo bene.

    certo una moto con quote tutt'altro che apertissime com'è la fazer 1000 (di cui tutti vi lamentate che è gnucca mentre invece è fica di geometrie, ha solo un motore di cacca da usare in strada), è ovvio che in particolare in discesa, dove affonda ulteriormente, facilmente perde l'anteriore. ti assicuro corrado che se tu procedessi verso un tornante in discesa alquanto ripida e dopo 25 metri di scalate e tentativi di frenate col posteriore avessi perso un quarto dei km/h che ti serve perdere per non avere la certezza di volare nel precipizio, te e la tua donna, proveresti anche te con l'anteriore: non per altro, ma ti manca solo quello! non so se cadresti, è più probabile data la diversa moto: ma LI' era meglio cadere e fermarsi che volare sotto!

    però la mia frase che hai quotato non si riferisce allo sterrato, ma al discorso di antonello sulla ripartizione di frenata in generale, che, a sensazione, mi pare sia stata modificata sulla Crossrunner, nel senso che io in guida, su asfalto, ho sentito che una pelata di posteriore in piega non era neutrale come sui vfr 800 e i cbf 1000, ma sovrasterzante, come sui sistemi non combinati. poi mi è stato detto, e mi riservo di verificare in altro momento di persona, che il sistema effettivamente distingue tra pressiuoni medio lievi e pestoni: nel secondo caso presta la "tipica" combinata Honda, nel primo una più tradizionale frenata posteriore. c'entra niente con sterrato o non sterrato.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  13. ildema

    ildema

    Iscritto:
    1279571630
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Grazie !
    un vaffanculo ci sta sempre, ma ne avevo già presi altri per altri interventi in altre discussioni!!
    Comunque, come disse qualcuno: ci sono cose che si possono risolvere solo con un bel vaffanculo!!
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  14. ildema

    ildema

    Iscritto:
    1279571630
    Messaggi:
    19
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Grazie per le indicazioni.
    Levrieronero lo conosco (ieri eravamo insieme a girare in moto insieme ad altre 55 moto !) ed ho già il suo "manuale" : è proprio da alcune cose scritte sul manuale che hanno iniziato a sorgere i miei dubbi! Sopratutto per il pensiero che le BMW siano diverse in tante cose (se non sbaglio la frenata combinata funziona al contrario dell'honda cioè è più "invasiva" pinzando il freno anteriore. O sbaglio?)
    Devo fare tanto tanto esercizio!
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011
  15. zeljko

    zeljko

    Iscritto:
    1262392589
    Messaggi:
    13.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    se giri con levrieronero non puoi fare ste domande! ;-)
    se gli dici quella roba del solo posteriore in fuoristrada soprattutto in discesa ti si mangia.
     
    Ultima modifica: 9 Maggio 2011