SYM Symphony ST 200i

SYM Symphony ST 200i | Pagina 14 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote

  1. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    AGGIORNAMENTO;

    Dopo aver fatto vedere lo scooter ad un altro centro Sym, sono tornato dal rivenditore che dopo averlo riprovato mi ha detto che il problema stava nel cerchio posteriore ovalizzato, ovviamente non avendoglielo portato i primi giorni, potrei averlo (secondo lui) storto io con qualche buca... accetto di cambiarlo e pagarlo di tasca mia (anche se il problema l ho notato da subito e segnalato al primo tagliando)...

    Alla fine ha sostituito il cerchio posteriore ed equilibrato con oltre 40gr entrambi le ruote ant/post.

    RISULTATO; Il traballamento modello “treno” e scomparso, ma rimane lo sbacchettamento in decellerazione sotto i 70km/h. Anche in accellerazione si nota abbastanza anche tenendo lo scooter con due mani... ho ritorlo nuovamente il bauletto e il problema anche se piu leggero c e sempre. Insomma quando accellero sopra i 60km/h e quando decellero sotto i 70km/m il manubrio tende proprio a tremare... ho addirittura pensato che sia un riflesso “della frizione” come se la forza centrifuga del variatore porti ad oscillare il manubrio... oddio una mia sensazione, ma di base il manubrio anche senza bauletto, con cerchi e ruote nuove equilibrate e tenuto con due mani è “trabbalante in modo fastidioso”...

    A sentire il concessionario una volta controllate gomme e cerchi allo scooter non si puo far altro, se insoddisfatti l unica cosa da fare e tirarlo contro un muro e comprarsi un HONDA SH...

    Forse ha ragione!
     
    Ultima modifica: 29 Dicembre 2018
  2. ilSagittario

    ilSagittario

    Iscritto:
    1256294689
    Messaggi:
    100
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Da possessore del 4° SH non posso che dare ragione al concessionario (non di sbattere al muro il tuo SYM ovviamente).
    Costa ma la qualità è evidente; non a caso è in cima alle vendite nelle 3 cilindrate non ricordo più da quanti anni.
    A guardarli in vetrina sono tutti belli...
     
    Ultima modifica: 3 Gennaio 2019
  3. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Certo, ma tutti quelli che hanno speso quasi 6 milioni del vecchio conio per un Sym è solo ed esclusivamente perchè non è appetibile dai ladri. In una grande metropoli un SH fermo sotto casa dura non piu di una settimana. Certo è che il SYMPHONY non è economico, 2800 euro per uno scooter 160cc quando con 900 euro in piu si prende un SH ottimo in tutto, top di gamma, un assegno circolare in caso di rivendita dopo decenni... capisci che solo i 900 euro secondo me non giustificano la scelta. Inoltre per mantenere questo scassone in garanzia bisogna fare un tagliando ogni 3000 km (costo almeno di 100 euro) che raddoppiati per i 4 anni e considerando una percorrenza di 500 km al mese fanno ulteriori 800 euro...

    Ho ritolto il bauletto, il parabrezza, cambiato cerchio posteriore, equilibrato con oltre 40gr ambedue le ruote ma quando lo scooter raggiunge i 60km il manubrio (tenuto a due mani) sembra proprio “shimmyare”... non capisco peró se il problema è e amplificato dal gruppo “frizione” che facendo una sorta di “centrifuga” sbilancia l anteriore gia di suo molto leggero...

    Mi possono dire cio che vogliono, anche che sia impercettibile e che io sia fissato ma in 30 anni di scooter non ho mai avuto un problema “normale” simile... ultima spiaggia cambiare i copertoni...

    Non capisco peró se sia normale “mettere oltre 34/40gr di pesi” su due ruote nuove, con due cerchi nuovi su uno scooter che ha fatto solo 1000km... secondo me anche i copertoni sono un po farocchi...

    Rivenderlo? A che prezzo? Ma sopratutto... ma chi se lo prende?

    Saluti...
     
    Ultima modifica: 4 Gennaio 2019
  4. sat64

    sat64

    Iscritto:
    1454847203
    Messaggi:
    158
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Nei primi 6 mesi l'onere della prova di un difetto spetta al venditore, prova con il giudice di pace se ci sono i requisiti. Chiama la cancelleria di quello della tua zona e chiedi info. Hai mandato una raccomandata o PEC al venditore indicando il vissuto e chiedendo di renderlo conforme entro 15 giorni dal ricevimento. In base a come risponde ti muoverai. Non fare nulla equivale a subire, inutile lamentarsi allora. Buona fortuna.
     
    Ultima modifica: 12 Gennaio 2019
  5. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Non è questione di onere o giudice, secondo il rivenditore “anche con cerchio storto” andava bene cosi... e se neanche cosi va bene (con cerchio dritto e perfettamente equilibrato” è un mio problema di “insoddisfazione verso il mezzo”...

    Ci sono solo due alternative, ridarlo indietro e metterci sopra 1500 euro per prendersi un SH/MEDLEY oppure “tirare avanti cosi” far passare almeno 2/3 anni e godere della garanzia (visti gli eventi boh) e poi magari ridarlo indietro avendolo almeno sfruttato i primi anni e comprare qualcosa di buono...

    Continuo a notare peró che “da caldo” sembra come se sbacchettamento e tremore anteriore si notino meno...
    se lo scooter come dice il concessionario è perfetto ed equilibrato, non mi rimane che pensare che sia “l effetto gravità della frizione” che influisca in modo negativo sull avantreno “gia leggero di suo”...

    Ripeto non sono un meccanico e tutto sommato de concessionario stavolta devo fidarmi, ma possibile che sia diventato cosi “matto/pignolo” da notare qualcosa che gli altri reputino normale?

    Vabbè... mi prendo altri 2000km per testarlo, al tagliando dei 3000 valuto se ridarlo indietro o “subirlo” cosi...
     
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2019
  6. sat64

    sat64

    Iscritto:
    1454847203
    Messaggi:
    158
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Se il problema persiste dopo la sostituzione del cerchio non era quello il problema, si è fatto rimettere quello suo?
    Mi pare assurda questa cosa, sono molto pignolo per queste cose e come già scritto tenendo il manubrio con due mani anche a velocità elevata in rettilineo o in curva non noto beccheggiamenti degni di nota, al limite qualche leggerissimo scodinzolamento in curva con piega alla massima velocità ma nulla di anormale.
    Dopo quello che ha affermato nella prima mia replica al suo post, si fida ancora? :rolleyes:

     
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2019
  7. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    Allora sostituendo il cerchio ha eliminato l effetto “cavallo” che notavo a velocita anche sostenuta, quindi non ho fatto rimettere il cerchio vecchio. Per quanto riguarda il problema che persiste non so che dire, nel senso che secondo me “quel tipo di lieve ondulamento del manubrio” con ambedue le mani e senza bauletto non mi sembra normale... ma a sentir “due” concessionari sembra che deve fare cosi proprio perche e leggero, costa poco ed è cinese...

    Ti dico la verita sono stanco, sono tre mesi che giro tra concessionario, meccanico di fiducia e altro rivenditore... di base tutti dicono che lo fà ma è normale... io dalla mia esperienza trentennale ti dico che non ho mai avuto uno scooter che facesse questo... ultima prova (visti i 40gr di equilibratura) sarebbe quella di cambiare le gomme con qualcosa si piu decente... ripeto peró non vorrei quel problema sia causato da un effetto centrifuga della frizione... boh...

    Ho incontrato anche altri possessori i quali mi hanno confermato il traballamento attorno ai 50/70 km, gli stessi dicono di aver sostituito cerchione e gomme ma di non aver risolto il problema... sono confuso!
     
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2019
  8. sat64

    sat64

    Iscritto:
    1454847203
    Messaggi:
    158
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    L'SH pesa 2 kg in più, saranno mica quelli il problema. Purtroppo chi vende non vuole smazzarsi e s'inventa un sacco di boiate, la maggior parte, diciamo quasi tutti abbozzano e questo è il risultato.
     
    Ultima modifica: 15 Gennaio 2019
  9. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ripeto, piu che andarglielo a dire e sentirmi rispondere che lo scooter va bene... piu che andare in un altro concessionario e sentirmi dire che “lo fanno tutti perche sono leggeri e forse questo lo fa anche meno degli altri... piu che andare dal mio gommista e sentirmi rispondere “forse montando gomme europee potresti un po risolvere”... davvero non so piu che fare... in effetti sono pignolo, ma ripeto nella guida ci trovo proprio un “traballamento” che per me (e ripeto per me) non è normale.

    A questo punto davvero piu che cambiare i pneumatici che altro potrebbero fare?
     
    Ultima modifica: 15 Gennaio 2019
  10. danieledirienzo.rm

    danieledirienzo.rm

    Iscritto:
    1543348267
    Messaggi:
    17
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Aggiornamento;

    Dopo essermi praticamente “disinnamorato” di questo scooter e prima di decidere di venderlo, ho provato a scrivere un email alla Sym, che in modo inaspettato mi ha risposto a svariate email nel giro di poche ore. Mi hanno consigliato di “farlo vedere” ad un altro concessionario.

    Cosi la mattina successiva, mentre mi recavo al nuovo centro Sym, come una maledizione senza fine, lo scooter a circa 1km dall officina ha iniziato a singhiozzare e poco dopo con la spia del errore motore si e spento... portato a spinta al concessionario, dopo 2 giorni mi comunicava che lo scooter ha avuto un problema ai cavi di alimentazione che “con le buche” si sono tranciati...

    Riparato il danno l ho ha anche provato e finalmente ha riscontrato un pauroso trabbalamento... la Sym si è preoccupata di far chiamare il loro “tecnico” al centro sym che dopo aver fatto foto e video ha deciso di sostituirmi la staffa del blocco motore, le boccole e tutti i gommini.

    Nel giro di 10 gg la Sym ha inviato i pezzi al concessionario che ha cambiato tutti i pezzi.

    Ad oggi dopo quasi un mese di ulteriore sofferenza, ho ripreso lo scooter, che a parer mio seppur “molto migliorato” in determinate situazioni continua proprio a scodinzolare. Problema quasi risolto cambiando quindi il cerchio, il blocco motore, le boccole, i gommini e togliendo il bauletto.

    Questo aggiornamento per fare un “PLAUSO” alla serietá dell assistenza Sym e del concessionario il quale è stato davvero gentile e premuroso (a differenza del concessionario dove l avevo comprato che si e rivelato un cane)!

    Le conclusioni sono:
    Voto all assistenza 9
    Voto al concessionario 9
    Voto totale allo scooter 6, visto che a parer mio continua ad essere troppo leggero e quindi mi da la sensazione di poca stabilità. Ma questo adesso e solo un mio giudizio personale.

    Grazie a tutti, avevo voglia di dirvelo!
     
    Ultima modifica: 14 Febbraio 2019