Sostituzione obbligatoria candela ogni 300 km, burgman 250 business

Sostituzione obbligatoria candela ogni 300 km, burgman 250 business | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. nicolamn

    nicolamn

    Iscritto:
    1298996915
    Messaggi:
    963
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    quindi ti fa fuori mezzo litro in quanti km?
     
  2. Utente_1268998303

    Utente_1268998303

    Iscritto:
    1582628467
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ogni 6000 km cambio l'olio cioè all'incirca ogni 3 mesi km più km meno
     
  3. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.864
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    24 mila km annui circa ......e ne hai 48 mila ora, il mezzo ha quasi 20 anni.
    La soluzione più semplice e prendere qualcosa con la metà degli anni e dei km, ma se ti vuoi impegnare, tempo e soldi, magari riuscirai a risolvere,ma io non saprei aiutarti.
    in quasi 20 anni potrebbero esserci mille problemini da portare via una marea di tempo per controllare tutto,e dovendo fare tutti quei km al giorno,è diverso da un mezzo usato la domenica che può restare fermo spesso.
     
  4. Utente_1268998303

    Utente_1268998303

    Iscritto:
    1582628467
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    infatti è quello che sta succedendo per il momento ogni 300 km cambio la candela e riparte come se non avesse problemi.
    Calcolando che questo scooter non è mai andato alla grande, io l'ho preso nel 2014 con 27 mila km, ho cambiato la membrana da subito perchè dava problemi e andava abbastanza bene insomma niente di eclatante ma i suoi 120 li fà ancora. effettivamente ho camminato parecchio tutto l'anno.
     
  5. Utente_1268998303

    Utente_1268998303

    Iscritto:
    1582628467
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Qualcosa di più fresco sempre 250 cosa si trova? non ho idea dei prezzi e dei modelli.
     
  6. nicolamn

    nicolamn

    Iscritto:
    1298996915
    Messaggi:
    963
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    mezzo litro in 6mila km dopo 19 anni alla soglia dei 50 mila non sono la fine del mondo. Sicuramente non è quello che annerisce la candela in soli 300km.
    L'altra unica cosa che può annerire la candela fino a causarne l'avaria è un eccesso di carburante.
    Ma capirne la causa precisa per iscritto qui è impossibile.
     
  7. Utente_1268998303

    Utente_1268998303

    Iscritto:
    1582628467
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Piccolo aggiornamento, ho portato il mio scooter in un officina suzuki autorizzata.
    Ho spiegato il problema e dicono che probabilmente deve essere regolato il carburatore con uno strumento che hanno.
    Morale della favola sabato lo consegno (cosa che non sapevo è che lavorano solo per appuntamento) e niente alla fine spederei molto di più per gli atrezzi con la possibilità di non riuscire.
    Saprò aggiornare settimana prossima.
    inoltre farò fare il classico cabio olio (gia che ci sono) cosa ne pensate se aggiungo cinta e filtro aria? magari i rulli? quest'ultimi pero non mi hanno dato mai noie ancora potrebbe giovare allo scatto i rulli nuovi? non parlo di cambio grammatura ma solo di rulli nuovi.
     
  8. nicolamn

    nicolamn

    Iscritto:
    1298996915
    Messaggi:
    963
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    sarebbe interessante sapere cosa regolano ad un singolo carburatore che nasce tarato di fabbrica.
    i controlli standard che si fanno sono l'altezza del livello benzina nella vaschetta verificando la posizione del galleggiante dello spillo, se lo starter automatico rimane inserito, se la vite del freno aria a valle della farfalla è aperta il giusto.
    riguardo ai rulli o sono ancora cilindrici, oppure sono diventati poligonali e di conseguenza più leggeri.
    La cinghia si vede in che condizioni sta, certo che se ha 19 anni e 50mila km direi che andrebbe cambiata. Idem il filtro aria.
     
  9. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.864
    "Mi Piace" ricevuti:
    5
    Quoto, se da quando lo hai preso, mai cambiati cinghia rulli ecc, io lo farei in casa.
     
  10. Utente_1268998303

    Utente_1268998303

    Iscritto:
    1582628467
    Messaggi:
    14
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao a tutti, piccolo aggiornamento:

    Ho fatto cambiare olio,filtro aria,cinta e rulli.

    Mentre per il problema della candela bruciata il meccanico ha notato misurando i gas di scarico, che quando è freddo brucia troppa benzina (secondo lui) ovviamente perchè entra l'aria automatica. Mentre quando è caldo va bene.

    Invece di cambiare il sensore dello starter aria
    (a mio parere da non addetto, nella mia ingnoranza più assoluta).
    Ha semplicemente abbassato l'aria in entrata girando la vite del carburatore e ha detto di non farlo scaldare e di partire subito facendolo scaldare strada facendo in modo da far durare di più la candela.

    Il saldo è stato di 216 euro.

    Ma non finisce qui perchè ritiro lo scooter vado a fare la spesa e che succede? all'uscita del supermercato resto a piedi.

    Ovviamente chiamo immediatamente il meccanico e mi dice di portarlo giu in officina a spinta.

    Lo spiengo arrivo giu mi camabia la candela (cosa che facevo anche prima di portarlo da lui) e riparto.

    Morale della favola 210 euro un tagliando completo perchè il problema non è stato risolto.

    La mia domanda è : se cambiassi il sensore starter dell'aria automatica risolvo?.

    La candela appena smontata aveva 50 km. lui si è giustificato affermando che aveva tenuto lo scooter molto tempo al minimo per fare i controlli dei gas di scarico.

    Grazie.
     
  11. nicolamn

    nicolamn

    Iscritto:
    1298996915
    Messaggi:
    963
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    non resta da aspettare se lo rifà o no.