Sicurezza in velocità Moto VS Scooter

Sicurezza in velocità Moto VS Scooter - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. Manuel

    Manuel

    Iscritto:
    1238277796
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Prendo spunto dal topic T MAX, nella sezione Scooter, in cui era saltato fuori il commento di qualcuno dicendo che uno scooter a 200 km/h era poco sicuro.

    Il mio topic non vuole essere un elenco di insulti verso il mondo degli scooter (non mi hanno fatto nulla e, a differenza di molti, non li odio; ho comunque una moto e con le moto voglio continuare la mia vita a 2 ruote). Col presente volevo solo chiedermi di spiegarmi cosa rende lo scooter meno sicuro, alle alte velocità, rispetto a una moto.
    La seduta? Le ruote piccole (ma ci sono anche i ruote alte)? Il telaio?

    Spiegatemi, tecnicamente, i contro di uno scooter e i pro di una moto alle alte velocità (nonostante non abbia le gare e l'alta velocità nel sangue).

    Grazie a tutti e spero di non aver sbagliato sezione...
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  2. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Lo scooter nasce per gli spostamenti a breve raggio,per la città e per due persone.
    Poi alcuni modelli si sono evoluti ma la sostanza rimane la stessa,quindi :

    Ruote piccole,certamente più piccole dei 17" canonici delle motociclette
    Lunghezza maggiore
    Avancorsa ridotta,ovvero inclinazione della forcella che privilegia la maneggevolezza a discapito della stabilità proprio alle alte velocità e fondo irregolare
    Telaio,quasi per tutti scatolato in lamiera e quindi flessibile,elastico,poco rigoroso
    Sospensioni comode e semplici,non certo tecnologiche come la maggior parte dei motocicli è dotato,per di più morbide per l'utilizzo in due e sui fondi sconnessi cittadini
    Freni,il peso degli scooter ed il loro uso non richiederebbe freni performanti e più che altro resistenti al "fadding",l'utilizzo improprio invece evidenzia i grossi limiti di questo componente fondamentale.
    Freno motore,il variatore è comodissimo per la città tanto quanto inadatto ai percorsi veloci e di montagna,aggrava le scarse prestazioni in frenata
    Assetto di seduta,appunto seduti,quindi con l'avantreno scarico per l'impossibilità di caricarlo col busto e spingere con i piedi sulle pedane

    Probabilmente ci sono anche altre differenze,anzi tutto è differente perchè diversa è la destinazione d'utilizzo.
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  3. Manuel

    Manuel

    Iscritto:
    1238277796
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    fcalissi, grazie per la spiegazione!
    In effetti lo scooter è per l'utilizzo urbano, i maxiscooter sono dei specie di suv a 2 ruote...anche a me hanno sempre fatto paura gli scooter con velocità elevate e, leggendoti, capisco che il telaio, i freni e le ruote sono il maggior limite!

    Per la seduta però non è simile alle cruiser?
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  4. rozilla

    rozilla

    Iscritto:
    1238065298
    Messaggi:
    524
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    anche le cruiser a 200km/h non sono tutta questa sicurezza ;)
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  5. Manuel

    Manuel

    Iscritto:
    1238277796
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ah!
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  6. rozilla

    rozilla

    Iscritto:
    1238065298
    Messaggi:
    524
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    scusa forse ho inteso male.. intendevo tipo harley road king ecc. ecco, queste a 200km/h non mi paiono molto sicure (neppure ci arrivano mi sa).
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  7. doppiaccensione

    doppiaccensione

    Iscritto:
    1237316313
    Messaggi:
    352
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    aggiungerei ancora ( da scooterista ), non è fatto per le alte velocità, poi è vero che con il tempo i freni, i telai sono migliorati
    MA NON CI SI DEVE CORRERE
    ci si può viaggiare in quanto il massimo del confort
    paradossalmente ........ non puoi utilizzare una rolls su un circuito di formula 1 per quello meglio una ferrari, la rolls può arrivare a 200 km/h
    però ..............

    lamps
    beppe
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  8. Manuel

    Manuel

    Iscritto:
    1238277796
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Perchè? Sempre per una questione di posizione in sella che non permette un controllo come sulle altre moto?
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  9. LORISMATT

    LORISMATT

    Iscritto:
    1237237262
    Messaggi:
    179
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    tempo fà provai un t.max per un breve tragitto in autostrada,provai
    a tirare un pochino,non vi dico,mi sambrava di essere in barca
    quelli che dicono che il t.max è come una moto,io gli dico che loro
    in moto non ci sono mai andati :D
     
    Ultima modifica: 30 Marzo 2009
  10. rozilla

    rozilla

    Iscritto:
    1238065298
    Messaggi:
    524
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    posizione, sospensioni, telaio, distribuzione dei pesi.. un po' tutto direi.
     
    Ultima modifica: 31 Marzo 2009
  11. Lorenzo

    Lorenzo

    Iscritto:
    1237219896
    Messaggi:
    697
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Gli scooter ad alte velocità sono pressochè inutili e abbastanza pericolosi per me perchè
    hanno un telaio poco rigido,
    avancorsa ridotto,
    ciclistica poco affine alle alte velocità
    Freni non abbastanza potenti
    Ruote piccole

    Sono particolarmente perricolosi
    prendi ad esempio una sportiva a quelle velocità, beh la ciclistica è ottima(magari con un armotizzatore di sterzo in modo tale da evitare sbandate pericolose..), un telaio rigido, gomme larghe per la stabilità, freni al top, telaio rigido ecc ecc

    In poche perole lo scooter serve per andare al lavoro o per brevi tragitti in tutta tranquillità..non di certo andando a quelle velocità assurde.

    Saluti by LIO#26
     
    Ultima modifica: 31 Marzo 2009
  12. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.866
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Quasi tutto il peso sulla ruota posteriore, avendoci il motore e serbatoio attorno o nei pressi, pertanto l'anteriore risulta leggerino, (difetto più importante tende a chiudersi lo sterzo nelle curve lente) il freno motore quasi inesistente, niente da stringere con le ginocchia e pertanto si perde abbastanza sensibilità in caso di perdita d'aderenza, telai, quasi tutti tubolari e ballerini perchè solo culla bassa e mancanti di un'ancoraggio alto tra canotto sterzo e posteriore, altro diffetto è che hanno il motore montato anteriormente su silentblok, eliminano le vibrazioni del motore, ma instaurano ondeggiamenti. Le sospensioni sono di ridotta corsa, spesso rigide, parecchi hanno le ruote di ridotto diametro e con l'asfaldo rovinato perdono aderenza. Molti hanno una posizione di guida chopperizzata e non adatta a schivare, o guidare con destrezza. In poche parole non adatti alla velocità, ma alla comodità, poi se uno vuole può andarci anche veloce, basta che sà quello che rischia e che soprattutto fà rischiare gl'altri!!
    Ciao
     
    Ultima modifica: 1 Aprile 2009
  13. Tato-Strom1000

    Tato-Strom1000

    Iscritto:
    1237203039
    Messaggi:
    239
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    mmah, ti direi

    lo scooter è comodo per due, riparato per il vento, lo carichi parecchio, maneggevole in citta, qualche bella trasferta autostradale ma senza esagerare (poca potenza ergo meno impulso alla cazzata), insomma...

    colla moto non c'attacca una pezza perchè per andare in moto serve innanzitutto un robusto istinto masochistico :D

    Tato
     
    Ultima modifica: 1 Aprile 2009
  14. Davi0303

    Davi0303

    Iscritto:
    1237672748
    Messaggi:
    167
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Per mè gli scooter con le ruote piccole (dal 150 cc in sù) sono insicuri pure a bassa velocità... Nelle frenate da "panico" la ruota davanti blocca troppo facilmente e se non sei pronto con la gamba ti sdrai... Io adesso sono felicissimo possessore di un Gilera fuoco 500, scooter che a volte fà inorridire pure gli scooteristi per quelle due ruote davanti :) , ma che al contrario di tutti gli altri scooter danno una sicurezza molto, ma molto più elevata. Se piove poi non ne parliamo nemmeno... E visto che a mè serve in città, in montagna, per andarci al mare, e sopprattutto portarci i bambini in giro, dico solo mai più uno scooter a (due) ruote basse!!!
     
    Ultima modifica: 1 Aprile 2009
  15. mukka66

    mukka66

    Iscritto:
    1238635139
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ^^^^^^
    Saluti, concordo con quanto dice "alberth56"
    il problema principale per gli scooter in alta velocità è
    rappresentato dalla necessità prima o poi di.......frenare.
    Non è uno scherzo, tutti gli scooter, dal tmax allo scarabeo
    50 hanno la ripartizione dei pesi che grava maggiormente
    sulla ruota posteriore e meno sull'anteriore al contrario della
    maggior parte delle moto (tranne le custom).
    La disposizione dei pesi fà sì che in frenata la massa più
    pesante tende a sopravanzare quella più leggera, di conseguenza
    la parte posteriore degli scooter in frenata cercherà di
    sopravanzare la parte anteriore..........insomma un bel testacoda.
    Le moto (appunto tranne le custom) al contrario tendono
    "a puntare il muso" perchè il peso grava maggiormente sull'anteriore.
    Francesco
     
    Ultima modifica: 2 Aprile 2009