[Provata] Triumph Street Cup

[Provata] Triumph Street Cup - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. Mauro Fiorentini

    Mauro Fiorentini

    Iscritto:
    1346846680
    Messaggi:
    2.497
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Oggi giornatona alla Triumph, Angelo poi fammi il contrattino :D
    C'è il Triumph Tour, quindi disponibili alla prova (in gruppo con apripista o da soli per i raccomandati come me :lol: ) tutte le moto della gamma Classic + Street Triple RS.
    Siccome è un sabato primaverile, le strade del Conero sono piene di pattuglie che palettano, quindi saluto la RS ma la snobbo a favore, in mattinata, del mio amore :love Thruxton R, che si riconferma una delle moto più divertenti che conosca, e poi, nel primo pomeriggio, della piccolina, la nuova Street Cup.

    Perchè si compra una heritage non lo so e questa somiglia proprio alle moto che negli anni '60 papà ed i suoi degni compari pasticciavano in garage.
    La moto è fatta bene, gli accoppiamenti sono carini e solo il ponte di comando sembra un pò risicato, perchè sebbene gli strumenti siano completi e leggibili (anche se sotto il sole un pochino si fatica), i comandi al manubrio sembrano un pò economici.
    Tuttavia la seduta è abbastanza rilassata, leggermente inclinata in avanti, e tutti i comandi sono comodamente a portata di piede/mano.

    In movimento la Street Cup è bassina e leggerina; trovo un pezzo di strada adeguato e... cento, centoventi, centoquaranta..... poi freno per una curva e all'improvviso, per tutta risposta, ricevo una sensazione che non mi piace, come se la ciclistica fosse troppo leggera o inadeguata per certe velocità; insomma mi si accende un primo campanellino nella testa, di stare attento.
    E infatti alla curva dopo vado lungo.

    Mi metto in testa che, dopo essermi divertito tanto con Monster 1200 R e Street Triple RS, una Street Cup non può mettermi in difficoltà, così imposto la guida in modalità tranquillone e riparto da zero, cioè curve, tornanti e dislivelli li prendo pian pianino e poi gradatamente aumento il ritmo.

    A un certo punto mi pare di andare tanto forte; guardo lo strumento.... OTTANTA kmh?!?! macheccazz.... ferito nell'orgoglio per il ritmo blando che sto tenendo, decido di guidare più spigliato e mi accorgo che la moto, oltre un certo punto, semplicemente non ce la fa; il difetto principale è rappresentato dagli eccessivi trasferimenti di carico anteriore/posteriore, nel senso che la forcella affonda troppo in frenata e quando si riprende in mano il gas (in maniera "aggressiva") l'erogazione è troppo brusca.

    Inoltre la moto non mi ha ispirato una grande confidenza con le pinzate all'anteriore, anzi una volta si è pure scomposta in un punto dove praticamente tutte le altre moto che ho provato recentemente non lo hanno mai fatto.
    Il terzo ed ultimo difetto è che i piedi toccano i carter del motore, a destra e a sinistra, ed a destra il ginocchio tocca pure il coperchio coprivalvole. Tuttavia è a sinistra che il contatto con il carter si fa più fastidiosetto, perchè pur non scaldando troppo nè disturbando granchè la guida, dopo un pò mi ero proprio rotto le scatole di avere sul piede 'sta cosa contro cui cozzavo di continuo.

    E ora i pregi!
    La moto al massimo segna 180, il che mi pare una velocità di tutto rispetto per la tipologia. E' anche divertente arrivarci (nonostante l'avantreno mi abbia fatto passare un brutto momento tra i 4.500 e 5.000 giri, dove mi ha un attimo sbacchettato) perchè si sente proprio che il motore ce la mette tutta, e una volta arrivato verso il fondo del contagiri mi sentivo soddisfatto come se avessi scalato l'Everest. Insomma l'allungo mi è parso ottimo, senza incertezze, e gratificante.
    Il comfort è buono e, se non si pretende da questa moto quel che non è stata pensata per dare, cioè una guida d'attacco, "sportiva", la ciclistica risponde anche in maniera sincera e fa il suo lavoro, mettendo il comfort davanti a tutto: quindi niente posteriore che scappa via, niente forcella che affonda, eccetera, ma la possibilità di trotterellare civilmente per molti e molti km senza stancarsi.
    Il cambio è veramente molto buono, le marce entrano facilmente ed in maniera precisa, sebbene la leva sia un pò duretta (ma la moto aveva solo 907 km). Promosso anche questo senza se e senza ma.

    Io sono sempre un pò cauto quando rileggo le prove che scrivo su moto che non mi hanno fatto impazzire, perchè mi rendo conto che questo può essere successo per una miriade di motivi in cui le moto in sè non c'entrano niente.
    Prima di provare la Street Cup, infatti, avevo provato la Thruxton R, che è su un altro livello e mi è piaciuta da subito, e mi ero pure beccato una mezza ramanzina da una pattuglia di vigili, perchè alla paletta non trovavo i documenti (10 anni che non mi fermavano... dovevano fermarmi proprio con una moto non mia ).
    Quindi probabilmente non ero nell'animo migliore per apprezzare quello che una Triumph entry level come questa può dare. L'ho presa da subito per una moto più prestante, ed ho sbagliato io.

    Ma la Street Cup in realtà mi è parsa una moto molto gentile, nel senso che risponde senza strappare a tutti i comandi, a patto di ricordarsi che è più che altro una moto da passeggio con l'aria da vecchia sportiva, piuttosto che un'arma da misto stretto o curvoni veloci.
    Usata in questo modo garantisce una guida confortevole e rilassante, e se viene il prurito ci si può sfogare pennellando le curve con una percorrenza rotonda piuttosto che attaccarle col coltello tra i denti.
     
    Ultima modifica: 23 Aprile 2017
  2. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Ma che roba sono ? cilindrata,numero dei pistoni,carrozzeria,una pisciatina d'orientamento aiuterebbe :D

    Una foto di questi letami !
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017
  3. Mauro Fiorentini

    Mauro Fiorentini

    Iscritto:
    1346846680
    Messaggi:
    2.497
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sono scordato..... :oops:
    Anche perchè.... Franchino........ ora sono tutto preso da un'altra moto... un vecchio rottame... un catorcio figlio di troppe piadine :D con buona pAce di Ace....... oggi mi è andata buca ma vediamo se mercoledì mi riesce il magheggio di provarlo.... poi Vi saprò dire!

    Cmq tiè, godi:

    [​IMG]

    Cilindrata 900 cc, cilindri 2 frontemarcia, pistone penso 1, a giudicare dalla fiacchezza :D però fa bene quel che può, prezzo 10.600 €uri!
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017
  4. Tomas84!

    Tomas84!

    Iscritto:
    1372025730
    Messaggi:
    900
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Ma chi è quel pazzo che firma un assegno di 10600 € per sta roba qua?? :shock:
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017
  5. Tomas84!

    Tomas84!

    Iscritto:
    1372025730
    Messaggi:
    900
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Ok vado a rileggere l'altro tread :D
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017
  6. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    bella e'bella..le forcelle flosce..che palle...
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017
  7. claiot

    claiot

    Iscritto:
    1237203193
    Messaggi:
    9.664
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Si, e anch'io sono bello!


    Non di profilo, però! :D :D :D
     
    Ultima modifica: 24 Aprile 2017