Parliamo delle gare del Qatar

Parliamo delle gare del Qatar | Pagina 5 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. desmofuzz

    desmofuzz

    Iscritto:
    1237204371
    Messaggi:
    5.990
    "Mi Piace" ricevuti:
    19

    Solo un commento al punto 5

    sembra che le incazzature di Batta non fossero del tutto campate in aria,
    alcuni particolari ( i famosi corpi farfallati...) e fusioni sarebbero un po' troppo da prototipi, dopo la sfuriata è stata concessa una tregua, ma se sulla moto in vendita queste cose non ci saranno...non vorrei essere il posteriore di Aprilia.

    :?


     
    Ultima modifica: 18 Marzo 2009
  2. manx

    manx

    Iscritto:
    1237311397
    Messaggi:
    150
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Quotoquotoquoto.

    Da qualche settimana noto anch'io questo tentativo della rivista in questione (non vorrei fare il solito nome e cognome) di far scontrare i 2 campionati, con la certezza che la MotoGp ne uscirà vincente e con essa il suo carrozzone.

    Ho letto quindi con curiosità l'intervista esclusiva (e vorrei vedere...) a Rossi: La ricetta di Rossi: per continuare a vincere, per guarire la MotoGp, per godersi la vita"

    Mifannomorire. :lol:

    Cosa dice Rossi? Assolutamente niente. No ma... davvero... niente!
    Solo che mi colpisce la prima frase riportata: "La MotoGp deve fare un passo indietro, ma anche la SBK dove ormai corrono solo prototipi".

    Ok è vero, ma che cazzo c'entra?
    Chi te l'ha chiesto?
    Si, Borghi, ho capito, ma farti i cazzi tuoi, con 17 piloti, no eh?

    Tra l'altro queste sortite mi stanno convincendo che i protagonisti della MotoGp hanno davvero paura della Sbk: insomma, io ti faccio su misura nel mio reparto corse specializzato un prototipo spaziale, ultraleggero e ultrapotente e ultradotato di tutta la tecnologia conosciuta e ti ci metto sopra Valentino Rossi... e quello compra una R1 dal concessionario, la trucca un pò, 2 clic al mono in compressione, sfila 1 mm. la forcella, sale a gomiti larghi e mi gira a 2 secondi?

    Allora ditelo, cazzo!

    Vabbè l'ho un pò distorta... ma il concetto è quello.

    ;)

    Jok

     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  3. Burgess

    Burgess

    Iscritto:
    1237205821
    Messaggi:
    242
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    volevi dire 4 secondi...
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  4. manx

    manx

    Iscritto:
    1237311397
    Messaggi:
    150
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Si volevo dire 4 secondi... :oops:

    Aspetta che vado a correggere... come 'zzo si fa... no è inutile non sono capace... ;)

    No dai Duca, era solo per estremizzare all'estremo il concetto, battutaccia insomma... sono d'accordo che gli ufficiali sono prototipi ormai.

    Io invece però 4 secondi tra Gp e Sbk li trovo pochi.

    Jok
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  5. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Gabriele,zitto zitto quatto quatto ogni tanto ci ritorni sopra,lo so come la pensi......non fare il timidone,e dillo che sei leggermente...tendenzioso,educato ma fazioso

    :D

    Ti correggo solo un pò senza entrare nella polemica

    La RS pronta clienti non arriva a 100.000,quella di SMRZ viene via a 70 K,quella di Xaus ancora a meno

    Della moto di serie rimane moltissimo,telaio e basamento per esempio,ma anche albero motore,praticamente il nocciolo,le carene no

    Non credo che si possa cambiare il forcellone,ma lascio il dubbio

    Non ci sono sempre 5 secondi,a P.I.,e lo valuteremo quest'anno col monogomma,ce ne saranno 3,che sono un'enormità,ma forse....forse...non tale da giustificare i 2 milioni di Euro del costo di una moto in affitto clienti

    :D

     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  6. manx

    manx

    Iscritto:
    1237311397
    Messaggi:
    150
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Aspè, mi spiego meglio...

    Pochi perchè nei confronti della MotoGp, la Sbk ha grossissime limitazioni tecniche, pochi perchè le gomme sono molto meno evolute, pochi perchè i Top Driver sono ritenuti quelli della MotoGp, insomma troppo pochi perchè il vero protitipo non si offenda. ;)

    Jok
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  7. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    E ancora pochi perchè tra freni in carbonio e 20 Kg di peso già se ne buttano giù tanti
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  8. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Il confronto si fa tra cose omogenee,se si fa tra privati,come tu hai citato la RS clienti,io ho citato la moto in affitto....differenza 20:1...forse di più perchè l'affitto prevede la restituzione,se si fa tra ufficiali si confronta il costo della moto di Valentino e quella di Spies,oppure la moto di Haga con quella di Stoner....sempre 20:1 sarà a mio parere.


    Per il resto,io le chiamo "derivate di serie",alla domanda quanto derivate,ognuno da la sua interpretazione,io personalmente,col telaio,basamento,tipo di alimentazione e struttura gruppo termico,dico che sono molto derivate.
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  9. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Ne più ne meno che tra un ufficiale GP e l'equivalente clienti,anzi ci scommettiamo

    podio clienti SBK vs podio clienti GP

    a fine anno si fanno i conti
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  10. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    No ciccio,è la possibilità di andare a podio che è FORSE (e qui la scommessa) uguale,perchè i valori per essere confrontati devono essere omogenei....ufficiali-privati di quà e di là
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
  11. fabrpapp

    fabrpapp

    Iscritto:
    1237208838
    Messaggi:
    1.789
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Comunque, per levarsi il dubbio su derivata di serie o meno basta leggersi il regolamento tecnico SBK.

    Grosso modo la forcella e le piastre sono libere (ma vietata l'elettronica) e si può cambiare l'offset, il forcellone ha dei vincoli ma può essere modificato, l'elettronica è libera, il motore deve mantenere lo stesso bsamento e blocco cilindri, si pùò modificare la testa mantenendo il disegno orginale, numero e disposizione delle valvole, i pistoni sono liberi;
    poi ci sono differenze per l'imbiellaggio tra 2 cilindri e 4 cilindri ed altre cosine.

    Adesso, non mi stupisce che l'aprilia abbia un motore al banco, anche perchè restando dentro i parametri indicati dal regolamento ci sono così tante cosine che possono essere affinate da cambiare radicalmente il carattere del mezzo (chessò, basta diminuire o aumentare di poco le masse volaniche, e cambia la curva di coppia, ecc...).

    sono prototipi? Si e no. lo sono perchè sono pezzi unici, non lo sono perchè i vincoli regolamentari sono moltissimi.

    Però, prendiamo una 1000 stock (tipo quella che ho usato io): non è certo un prototipo ma aveva alcune cosine, assolutamente legali, che non si comprano allo store sotto casa; ha fatto diverse centinaia di km al banco a fare mappature, chi ha messo le mani dentro il motore ha fatto dei lavoretti, sempre in fiche, che ne hanno cambiato la sostanza e l'hanno resa unica.
    E' un prototipo? No, ma non è neppure una moto di serie.

    Si, è derivata strettamente dalla serie, ma comunque è diversa da tutte le altre STK (e queste differenze in genere son team per team).
    Una supersport ha più possibilità di intervento (d'altronde 130 cv alla ruota su un 600... non è che ce li abbia di serie) una SBK ancora di più.

    Certo, oggi come oggi per un privato in sbk è dura, perchè il team non ha molte possibilità di intervento, e si possono scegliere 3 strade:
    1) comprare un jap dello scorso hanno già preparata e di livello (per esempio le k8 del team alstare)
    2) comprare il kit (ten kate, yoshimura, YEC) lavarore sodo e crearsi il proprio "prototipo".
    3) comprare una SBK pronto pista tipo la RS citata da Franco.

    Dovessi scegliere, opterei per il 3, sapendo di avere un mezzo competitivo che va mappato e soggetto a revisioni regolari.

    Una cosina sui privati: lo scorso anno le ducati della sterilgarda a inizio stagione hanno messo paura a tutti: per me c'era anche il manico di Biaggi e l'incoscienza di Xaus (sino a quando non fa i danni...) ed un occhio di riguardo della Ducati per l'elettronica.
    Se Byrne o Laconi andranno a podio, non gli faranno mancare qualche "e-mail".

    Io sulla questione prototipi o meno vedo anche questo: se le case non avessero la possibilità di sviluppare un progetto per renderlo vincente non entrerebbero in SBK, e questo mi sembra di aver capito dalle dichiarazioni dei manager Aprilia e BMW.
    Per le moto di serie c'è la STK, ma la SBK fa da vetrina anche per quest'ultime.

    Sono sempre d'accordo con il Duca sul timore che il giocattolo si rompa, ma penso (e spero) che se Flammini e Ducati (e anche Battà) hanno salvato un campionato quando tutti lo volevano far chiudere, sapranno gestire questa fase.
     
    Ultima modifica: 19 Marzo 2009
// outbrain