Le moto che consumano meno.

Le moto che consumano meno. | Pagina 2 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. SCRPLA

    SCRPLA

    Iscritto:
    1267535215
    Messaggi:
    1.833
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    se non erro la bellagio che ha il serba della california tiene 21 litri.
    Io con al guzzona faccio 17/18, anche se ho la brutta abitudine di viaggiare sottocopia , se no consumerebbe di meno(o almeno cosi' mi e' sembrato di notare ). C'e' anche da dire che monto sempre parabrezzi, borse e amenicoli vari.
    Comunque ... molto interessante questo post. Se una macchina fa ormai 20 km al litro una moto quanto dovrebbe fare, considerando la differenza di peso, sezione frontale e quant'altro? :blabla
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  2. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    tutti i miei amici pensano che una moto debba fare almeno il doppio di una macchina, anche se ha potenze specifiche superiori.
    Oppure uno puo mettere il 60 cavalli scarsi della mia peugeot 106 (1100 cc) 8 valvole e vedere se dai 17-18 km litro passa a 30km/l sotto un buon telaio motociclistico.

    Altra domanda..come funziona sta storia del consumo sottocoppia?
    dite che e' meglio andare a regimi superiori invece che a 2500 per il consumo minimo?
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  3. bradipo ita

    bradipo ita

    Iscritto:
    1259060556
    Messaggi:
    719
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Calus, confermo che girare sottocoppia non sempre
    fa consumare meno.
    Io ho la Stelvio my 2010 e tendo a girare col motore sottocoppia.
    Mio cognato ha la Stelvio 2008 e tende a girare con motore in coppia.
    Stesso giro, assieme, stessi chilometri percorsi e direi stesse moto.
    Beh alla prova dei consumi dal benzinaio io metto sempre almeno
    3 litri in piu' rispetto a lui.
    Io di media faccio 17,5 Km con 1 litro.
    Lui sfiora anche i 20 Km con 1 litro.
    Io tendo a tenere marce alte e motore sotto i 3500 giri.
    Lui tiene una marcia in meno e il motore tra i 4000 e i 5000 giri.

    Effetivamente con una marcia in meno e il motore piu' allegro
    la Stelvio consuma di meno.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  4. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    questo si che e' un dato interessantissimo, specie per chi viaggia quindi usa marce e andature stabili per centinaia di km.
    Cosa dicono i tecnici e gli altri? :rolleyes:
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  5. gibo060329_1583693974

    gibo060329_1583693974

    Iscritto:
    1241002499
    Messaggi:
    217
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Io ho una CBF 1000 del 2006. La coppia max è a 6500 giri.

    Di solito giro sottocoppia (6° a 80/90 all'ora) a meno di 4000giri.
    I consumi sono intorno ai 18/19.

    Quest'estate ho attraversato la Germania girando col motore nei regimi di coppia max costantemente ( 170-180 km/H - 6500/7000giri).
    Consumo registrato circa 16km/l.

    A velocità costanti credo che il discorso fuori o in coppia non valga...
    Altrimenti perchè su auto (e credo anche le moto) mettono una 6° lunghissima per tenere basso il numero di giri in autostrada?

    Il discorso potrebbe aver senso in un continuo apri e chiudi... in cui se sei sottocoppia ti viene da girare di più il gas per richiedere più potenza e prima.

    Queste sono solo considerazioni mie, basate sull'esperienza... magari sono falsate da qualche parametro di cui non tengo conto... quindi perdonate se ho detto stupidaggini....
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  6. mettiu720505

    mettiu720505

    Iscritto:
    1243254561
    Messaggi:
    2.424
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ok, a me è successa una cosa inspiegabile:

    La moto è una Speed 2009 con circa 35.000 km, scarico Mivv aftermarket (dekat... :oops: lo so.. lo so...) e filtro aria lavabile BMC (tutte tamarrate che credo non facciano benissimo ai consumi, e vabbè) .

    Dopo aver fatto finta di niente per lungo tempo, un paio di settimane fa ho fatto un paio di conti e mi sono reso amaramente conto di avere consumi spaventosi: circa 12/14 km/l. Anzi, il computer di bordo segnava una media di 8 l per 100 km. Per quanto i valori possano ovviamente variare a seconda della guida, dell'uso del cambio, delle suddette modifiche ecc., mi sembrava davvero un valore abnorme.

    Senonché, ed è qui che la cosa assume connotati :D misteriosi, ho provato a misurare esattamente il consumo. Per "esattamente" intendo che dopo avere consumato tutta la benzina nel serbatoio (fino a lasciar spegnere il motore) ho fatto il pieno, ho segnato la quantita di carburante imbarcata e ho consumato nuovamente tutta la benzina. Quindi ho preso la tanichetta di benzina che astutamente avevo infilata nello zaino (non dite niente, lo so che non è il max della sicurezza) e prima di rabboccare ho controllato il chilometraggio effettivo coperto.

    Ho percorso le solite strade che faccio abitualmente, guidando alla mia solita andatura*. Eppure, il risultato è stato.... :shock: che con un totale di 18,68 litri ho percorso esattamente 361 km, il che significa un consumo di circa 19 km al litro.

    Adesso ho la moto ferma, in attesa di gomme&tagliando, ma conto di rifare nuovamente questi conteggi, per capire se è stato un episodio.

    Ora mi (vi) chiedo: è possibile che per qualche ragione a me ignota (residui di sporco nella benzina? che ne so) lo svuotamento completo del serbatoio abbia prodotto questo miglioramento?



    * Oddio, è anche possibile che inconsciamente io abbia guidato un po' più dolce e più "lungo" del solito, senza tirare minimamente le marce ecc., ma davvero non riesco a spiegarmi una tale differenza.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  7. bradipo ita

    bradipo ita

    Iscritto:
    1259060556
    Messaggi:
    719
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ovvio che in autostrada si va di sesta marcia.
    Per esempio io sulla Stelvio a 4000 giri sono a 120 Km/h
    con un consumo vicino ai 5 litri per 100 Km.
    Mentre a 130 e 4500 giri motore gia' mi avvicino ai 6 litri
    per 100 Km. Devo dire che la Stelvio non e' areodinamica
    nel senso che non aiuta a consumare meno perche' e' alta di muso
    e ha le valige sporgenti.

    Nell'esempio di prima mi riferivo a percorsi extraurbani
    con strade miste collinari e montane. No autostrada.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  8. desmoale75

    desmoale75

    Iscritto:
    1238007428
    Messaggi:
    8.676
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    i oh oun monster 696, un guida votata al divertimento dove non lesino le brusche aperture di gas e le accelerazioni seguite alle brusche frenate, in urbano faccio abbondantemente 18 kl/lt, nei giri più lunghi stò abbondantemente su 20/21 km/lt.
    non posso che esserne soddisfatto. :D
    ho avuto una z-750 per un anno, anche impegnandomi mai superati i 16 kl/lt, non voglio immaginare quanto consumerei con una moto come la speed del mettiu! :wall

    P.S. per il mettiu: ganza la tua prova, quasi quasi la faccio anche io! :D

    :ciao:
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  9. merdoso

    merdoso

    Iscritto:
    1317559208
    Messaggi:
    40
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    @ Mettiu 720505 anche io ho vedo che sulla stessa strada, alla stessa andatura il mio TA 700 ha consumi diversi, ho notato che ciò è dipeso anche dal vento, in genere faccio i 20km/L. Una volta stando circa x 30 km dietro ad una classe b, in autostrada, ho fatto molto di più del soltito(22 km/l a 120 Km/h di media), nonostante non abbia la sesta e quindi motore impiccato!!! Poi ovviamente passeggero, bauletti vari...cambiano i consumi. Ma il discorso aria generalmente incide tanto per quello che ho visto.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  10. mettiu720505

    mettiu720505

    Iscritto:
    1243254561
    Messaggi:
    2.424
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ciao Ale!
    Mah, in realtà leggendo sul forum Triumph i consumi normalmente si aggirano tra i 15 e i 20 km/l, con tutte le variabili umane (manetta, stile di guida ecc.) e tecniche modifiche, scarichi ecc.), ma non ho mai sentito di 12 km/l. Come dicevo, voglio rifare la prova. Arrivassi davvero a una media di 17/18, sarei in paradiso!




    Che le variabili siano molte e incidano ci sta eccome, ma passare da 12 a 19 km con un litro mi sembra inspiegabile.

    (Faccio fatica a interloquire con un :rolleyes: merdoso autoproclamato... ma se sei contento tu... ;-) )
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  11. merdoso

    merdoso

    Iscritto:
    1317559208
    Messaggi:
    40
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    @ mettiu720505 non sono certo in grado di darti risposte certe, infatti, ripeto, il fattore aerodinamico probabilmente ha inciso per una parte!

    (lo so che 6 affascinato dal mio nick è molto più originale del tuo nick/numero di telefono 720505 ( : !!)
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  12. nameless

    nameless

    Iscritto:
    1237825046
    Messaggi:
    3.336
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Il discorso del consumo più alto sottocoppia è in gran parte una bufala.
    Sarebbe lungo da spiegare nel dettaglio, ma cerco di fare veloce perché ho poco tempo.
    In effetti quando la coppia è massima vuol dire che è massimo il rendimento del motore, ovvero che ogni grammo di carburante rende di più a quel regime che agli altri. Questo fa in modo che il consumo specifico (grammi di carburante/kW ottenuti) sia più basso.
    Però questo vale a gas spalancato, come viene disegnato il grafico.
    E' ben probabile (anzi è certo) che disegnando la curva di coppia con la farfalla al 50% il regime di coppia massima si sposta verso il basso.
    Quindi quando con una moto che ha coppia massima a 8000 rpm viaggi al 50% di carico a 4500rpm non è affatto detto che tu stia realmente viaggiando sottocoppia, può darsi benissimo che per il carico che stai dando al motore tusia esattamente al regim di coppia massimo.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  13. nameless

    nameless

    Iscritto:
    1237825046
    Messaggi:
    3.336
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Per chi chiedeva del confonto tra i consumi di auto e moto, SCRPLA ad esempio:
    http://forum.motonline.com/posts/list/4878.page
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  14. mettiu720505

    mettiu720505

    Iscritto:
    1243254561
    Messaggi:
    2.424
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    No problem, non ti stavo contestando!



    Moderatamente.
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
  15. il mite

    il mite

    Iscritto:
    1308747083
    Messaggi:
    192
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Con l'HD 1450 a iniezione, non scendo mai sotto ai 15, ma generalmente tra gli 80 (provinciale) ed i 120 (autostrada) sono sistematicamente sopra ai 20 con un litro.
    Questa estate su 1800 km trotterellando per umbria, toscana, emilia-romaga e valle d'aosta, ho fatto una media dei 21......(ma l'andata ed il ritorno in valle ai 170 mi hanno abbassato la media... :D).
     
    Ultima modifica: 3 Ottobre 2011