Il casco appiccicoso - [giugno2ruote10]

Il casco appiccicoso - [giugno2ruote10] - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.198
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Un amico mi ha chiesto se avevo un vecchio casco da dargli in quanto gli serve per le passeggere che trasporta occasionalmente; detto fatto sono andato in garage dove avevo riposto un vecchio casco GiVi demi jet nero opaco comprato circa sette anni fa.
    Mentre lo prendevo dallo scaffale, mi si è appiccicato allo mani! :shock:
    In pratica tutta la vernice s'era liquefatta diventando una sorta di colla gommosa.
    Vi è mai capitata una cosa del genere?
     
    Ultima modifica: 30 Aprile 2014
  2. Luca2Ruote

    Luca2Ruote

    Iscritto:
    1396631637
    Messaggi:
    34
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    non il casco ma la parte in gomma nera dell'allestimento interno della y di mio padre, di 14 anni fa, si è "sciolta" ed è incollosa come il petrolio...mi sono macchiato 2 paia di jeans :(
     
    Ultima modifica: 8 Aprile 2014
  3. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.989
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    ad un momo pagato 200 euro circa 5-6 anni fà che usavo esclusivamente per il beverly, usato una decina di volte e riposto perchè poi usavo sempre la moto, a me non si è sciolto niente, ma toccandolo rimane un pò appiccicoso ma non rimane colore o altro in mano, e facendo pressione con un dito strisciandolo non viene via niente, ma è appiccicoso, penso sia sia sciolta quella sorta di trasparente passato sopra la vernice .....
    è proprio vero che meno le usi le cose e meno durano !!!!!!!
     
    Ultima modifica: 8 Aprile 2014
  4. angu1973

    angu1973

    Iscritto:
    1316704605
    Messaggi:
    8.657
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Ti sei lavato prima le mani Big? :D
     
    Ultima modifica: 8 Aprile 2014
  5. mostronovecento

    mostronovecento

    Iscritto:
    1237302847
    Messaggi:
    5.629
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Alla Cin, con un Caberg nero opaco...con l'unghia incidi lo strato superficiale, che appare gommoso e appiccicoso :?

    Ciauz
     
    Ultima modifica: 9 Aprile 2014
  6. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.198
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Mica mi metto il casco per fare quelle cose la...
     
    Ultima modifica: 9 Aprile 2014
  7. dolfy

    dolfy

    Iscritto:
    1240867584
    Messaggi:
    2.716
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    E c'hai pure ragione T.

    vabbè sesso sicuro, ma con il casco........esagerato!!!! :shock: :shock: :shock:

    Lamps, si fa per ridere!

    Il Dolfy
     
    Ultima modifica: 9 Aprile 2014
  8. T-Big

    T-Big

    Iscritto:
    1326290963
    Messaggi:
    6.198
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    ...mi sa che io e angu finiamo a Zelig.... :lol:
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  9. Mastic

    Mastic

    Iscritto:
    1237220642
    Messaggi:
    5.766
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    MI sa che questa discussione potrebbe essere più seria del previsto.
    Ti sei fatto, Big, delle domande sul posto dove avevi lasciato il casco?
    A volte, del tutto involontariamente e senza aspettarcelo, esponiamo degli oggetti anche di grande importanza ad agenti chimici che li alterano.
    Un esempio: se stoccate dei pneumatici in un posto dove si salda elettricamente, i raggi UV emessi dall'arco elettrico altereranno in profondità la mescola delle gomme. Fino a renderne pericoloso l'uso. Non è farina del mio sacco, me l'ha detto un tecnico che faceva sviluppo pneumatici.
    Allora, mi chiedo, non è che -ad esempio- nel posto dove hai tenuto il casco ci sono vapori di sostanze che possono attaccare la vernice del casco?
    Uno non se l'aspetta, e fa il patatrac.
    Se ci perdo un po' di tempo posso citare anche qualche altro esempio. Anzi, uno lo cito subito.
    Secondo alcuni produttori di caschi, pulire le visiere con il sapone spray le indebolisce drasticamente. In olanda all'ARAI fanno una dimostrazione provando a perforare due visiere uguali, una lavata sempre con acqua e l'altra con sapone a spruzzo. La seconda si infrange con gran facilità.
    Lupo, se sei in ascolto illuminaci!
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  10. angu1973

    angu1973

    Iscritto:
    1316704605
    Messaggi:
    8.657
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Io alterno l'integrale in inverno a un modulare in estate, quando stocco uno dei due li ripongo nella loro cover in tessuto e nella scatola su una mensola in box.
    Prima li pulisco dentro e fuori usando solo un panno in similpelle e acqua. Sono al 4°anno di alternanza dei due e sono ancora in buono stato sia come imbottitura che come smalto della calotta e della visiera.
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  11. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.867
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Avevo anch'io pensato a un non idoneo uso o ricovero, comunque teniamo presente che dopo cinque anni un casco in policarbonato andrebbe buttato.
    Inoltre è stato per caso verniciato?
    Ciao
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  12. mostronovecento

    mostronovecento

    Iscritto:
    1237302847
    Messaggi:
    5.629
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Giusto! Due cose da rimarcare:

    1) la resina termoplastica/policarbonato, con cui certi caschi son fatti, invecchia, e dopo appunto un periodo di tempo variabile, ma stimabile attorno ai 5 anni circa, non dà più le garanzie di resistenza che aveva all'inizio.

    2) le vernici (ma anche le colle degli adesivi) possono intaccare la struttura del casco (sempre se realizzati in resina termoplastica/policarbonato) e indebolirla

    Sul fatto dell'appiccicoso, può essere che la vernice applicata in origine abbia avuto un decadimento tale da "trasformarla"...

    Ciauz
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  13. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1264102114
    Messaggi:
    4.343
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ne metto uno anch'io: un famoso produttore di lavabi/vasche per cucina in inox, prevede che nel sottostante vano, i detergenti per le superfici dure vengano stoccati con le confezioni ben chiuse :shock: perché le esalazioni potrebbero modificare la finitura dell'acciaio o addirittura corroderlo. Onestamente io dell'inox avevo una impressione di incorruttibilità che oggi pare fuori luogo. Certo che potrei capire l'utilizzo diretto del prodotto, ma porre attenzione anche alle sole esalazioni... :shock:
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  14. mario 47

    mario 47

    Iscritto:
    1355571628
    Messaggi:
    1.704
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    A me è successo con un interno, si è "come liquefatto".
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
  15. Lupo motociclista

    Lupo motociclista

    Iscritto:
    1307279593
    Messaggi:
    3.467
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Premesso che non lo sapevo, ritengo, ma vado un po' a naso, che il responsabile dell'indebolimento non sia il tensioattivo a cui il policarbonato di cui è fatta la visiera resiste bene, bensì al gas propellente della bomboletta; tipicamente butano o propano o isopropano.
    Il policarbonato non gradisce gli idrocarburi e alla lunga tende a reticolarsi , quindi a diventare fragile.
    D'altronde il policarbonato è l'unico che garantisca una buona trasparenza nel campo del visibile , bloccando inoltre i raggi UV, ma non è, chimicamente parlando, resistentissimo.
    Inoltre, come ben purtroppo sappiamo, è facile da rigare perchè assai tenero.
     
    Ultima modifica: 10 Aprile 2014
// outbrain