BMW

BMW - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. mukka66

    mukka66

    Iscritto:
    1238635139
    Messaggi:
    45
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Storicamente la BMW si è costruita la fama di marchio
    che produce moto solide e affidabili e decisamente poco
    inclini a seguire le mode.
    Il prezzo di vendita delle loro moto è sempre stato superiore
    alla concorrenza ma controbilanciato da una effettiva maggiore
    affidabilità e robustezza che si traduceva in "chilometraggi" d'uso
    di parecchio superiori alla media.
    La sua clientela era particolare e fedelissima con numeri
    di vendita limitati ma garantiti (chi aveva già una BMW la
    cambiava con il modello nuovo che arrivava con una cadenza
    di circa 7/8 o anche 10 anni tra una serie e l'altra).
    La produzione di un numero limitato di veicoli consentiva
    a BMW di mantenere un forte controllo sul livello di qualità di
    quanto veniva prodotto e commercializzato.

    Da dieci/quindici anni la "politica" commerciale del marchio
    è cambiata drasticamente buttatandosi sul mercato con il chiaro
    intento di acquisirne maggiori quote a scapito di jap e italiani
    producendo una grande quantità di modelli di vario tipo.
    "L'appeal" di cui gode tuttora la casa bavarese ha consentito
    di sfruttare al massimo la fama del marchio aumentando le vendite......
    Questo aumento di "pezzi" venduti ha come tallone d'achille
    appunto la qualità di ciò che viene prodotto (un conto è controllare
    la qualità di 15.000 moto un'altra di 100.000) a riprova di questo
    ci sono i sempre più frequenti "richiami", ora per una, ora per
    un'altra esigenza tecnica. Questo sopratutto perchè la produzione
    dei vari componenti, quando i volumi di vendita erano più limitati,
    erano di fatti in casa (produzione BMW) ora per rispettare i maggiori
    ordini di vendita sono costretti sempre di più a ricorrere a
    fornitori esterni (che forniscono materiali spesso non a livello
    BMW).
    Visto che il "motociclista medio" si fida molto del passa parola
    non credo che questa politica porti molto lontano.......
    Le moto BMW continuano a costare più della concorrenza,
    ma a differenza del passato in contropartita non mi sembra
    ci sia questo "surplus" di qualità e affidabilità........
    ............ e poi l'effetto "appeal marchio" finirà.....

    Per quanto mi riguarda, quando la mia vecchia "mukka" (R1100RS)
    tirerà le quoia verrà sostituita da qualcosa di diverso dal
    marchio dell'elica.
    Lascio la parola ad altri.......
    Francesco
     
    Ultima modifica: 9 Aprile 2009
  2. Tato-Strom1000

    Tato-Strom1000

    Iscritto:
    1237203039
    Messaggi:
    239
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    a me BMW non piace per motivi molto terraterra

    boxer
    cardano
    linea dei modelli personale ma "frammentata", quasi disordinata ad es del GS

    sinceramente poi non amo l'idea, come per tutte le cose, dell'elìte

    conosco molti non motociclisti piuttosto "solvibili" che si mettono una bmw in garage per far compagnia al macchinone di turno-e basta...non la guidano...

    inoltre bmw è l'unica o quasi che introduce dispositivi per la sicurezza attiva nel mondo delle 2 ruote e se questo è un pregio diventa un difetto quando la prospettiva è quella del "se puoi pagare è più facile che ti riporti a casa le chiappe"

    detto questo conosco gente che col bmw gira il mondo e fa mezzo milione di km ma...

    ...l'elica non farà mai per me

    Tato
     
    Ultima modifica: 8 Aprile 2009
  3. gattostanco

    gattostanco

    Iscritto:
    1237203579
    Messaggi:
    2.762
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Questo è noto.

    Però per viaggiare sono moto estremamente azzeccate (cardano, abitabilità, accessoristica).

    E, soprattutto, pare che ad oggi l'insieme di BMWisti-viaggiatori e BMWisti-per-moda sia riuscito a raggiungere una massa notevole di interesse su quel marchio, per cui una Bmw costa sì più della media, però nonostante l'affidabilità non perfetta, sia comunque più vendibile della media.

    Evidentemente i bavaresi sono stati molto bravi nel creare questo circolo virtuoso che, dati alal mano, sembra durare ancora: il GS (GS+Adv) è la moto più vednuta d'Italia anche nel primo trimestre dell'anno ;)

    Lamps

    Giancarlo "gattostanco" Gattelli - MTS 1100 - Ravenna
    http://www.gattostanco.it
    http://www.motoclubravenna.it
    http://www.cmfem.it
     
    Ultima modifica: 7 Aprile 2009
  4. Lorenzo

    Lorenzo

    Iscritto:
    1237219896
    Messaggi:
    697
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    A me la BMW sinceramente non dispiace poi più di tanto...ma....


    Non me la comprerei mai!!!
     
    Ultima modifica: 7 Aprile 2009
  5. LORISMATT

    LORISMATT

    Iscritto:
    1237237262
    Messaggi:
    179
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    a mio parere uno che compra,un bmw lo compra propio per il boxer
    riguardo l'affidabilità,sono moto che ci fai oltre 200mila km con
    un minimo di manutenzione, il pezzo,difettoso ho il richiamo
    nel mucchio ci sta,e te lo cambiano in garanzia
     
    Ultima modifica: 7 Aprile 2009