BMW si ritira dal mondiale SBK a fine stagione 2013

BMW si ritira dal mondiale SBK a fine stagione 2013 | Pagina 4 - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. fd9999

    fd9999

    Iscritto:
    1237214932
    Messaggi:
    285
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Puo' essere che BMW ci stia vedendo bene... Il prossimo anno dovrebbe iniziare l'era della Stock-Evo che dal 2015 dovrebbe diventare la nuova SBK.
    Buttare un anno di sviluppo motore ed elettronica per buttarlo via l'anno dopo non mi sembra un'idea sbagliata.
     
    Ultima modifica: 25 Luglio 2013
  2. dariogs61

    dariogs61

    Iscritto:
    1237209050
    Messaggi:
    870
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    BMW ha una lunghissima tradizione di partecipazione a vari campionati e poi di ritiri senza alcun mondiale vinto, E' questo lo spirito,che li contraddistingue, se non riesco a vincere mi ritiro perchè non è più interessante. Il paragone con altre aziende come Ducati ante Audi e Aprilia è improponibile in quanto non essendo multinazionali sono gestite in modo totalmente differente.
    Se hai una immagine premium con una supposta tecnologia al top non puoi essere battuto da aziende il cui fatturato è 1/100 del tuo e il cui reparto corse ha meno personale della tua portineria.
     
    Ultima modifica: 25 Luglio 2013
  3. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Grande Dario !
     
    Ultima modifica: 25 Luglio 2013
  4. geppo1621

    geppo1621

    Iscritto:
    1315494694
    Messaggi:
    3.252
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    aprilia non è multinazionale?
    http://www.piaggiogroup.com/it/gruppo/overview
    406k veicoli a due ruote venduti nel 2012, un miliardo di fatturato

    consiglio lettura de "la paga dei padroni" per farsi un'idea dei maneggi contabili al limite del lecito (e oltre) di colaninno, AD del gruppo piaggio e tuttora presidente di cai alitalia
    a noale il budget non è mai stato un problema

    nei prototipi è senz'altro come dici

    nelle derivate la tecnologia al top è castrata dal regolamento

    quando si compete ad un certo livello vincere o perdere è questione di dettagli

    melandri ha avuto tutto quello che gli serviva per vincere, la moto è l'ultimo dei motivi per cui non è riuscito
    al momento è in debito verso l'azienda, fosse solo per le moto che ha distrutto quando poteva portare a casa punti preziosi
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2013
  5. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1264102114
    Messaggi:
    4.343
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Eccolo, il problema... :D

    Scherzi a parte, secondo me a Monaco sanno abbastanza bene cosa son capaci di fare e quanto potrebbero vincere. Sanno anche che certe cose vanno fatte anche se non si vince in gara o nelle classifiche di vendita. D'altra parte hanno prodotto la R1200c :D e il C1 :shock:
    La S1000 era nata come la migliore base "seria" possibile al momento, dalla quale derivare una buona superbike. Poi il campionato ha preso strade più elevate :rolleyes: e la produzione di serie gli ha scodinzolato dietro... e hanno avuto bisogno di un pilota ex MotoGP per uscire dalla filosofia di partenza. Non mancavano i cavalli e la moto non è stata stravolta cambiando telai o materiali, era solo carente di gestione elettronica ma era nata per andare abbastanza bene senza. La S1000 ha vinto subito la Stock anche nei campionati nazionali, la moto era indiscutibilmente "buona" e lo è ancora. Certo, non si può vincere in MotoGP con una SBK e se hai appena progettato una SBK non è detto che ne potrai ricavare a breve una buona MotoGP. In definitiva hanno fatto una moto valida col plus del rapporto alesaggio/corsa più spinto del lotto. E' un vantaggio singolo che si può facilmente (gli esempi non mancano, in tutte le epoche...) gettare alle ortiche sbagliando la ciclistica o la maledetta gestione elettronica. Invece la S1000 è andata subito bene. Non avranno vinto per quanto hanno speso ( i primi due anni i piloti erano Corser e Xaus, ricordiamocelo...) ma io ci rivedo un po' la saga della Classe A. La macchina aveva un suo perché, l'hanno cannata per un certo verso (alce) ma hanno speso lo spendibile per non ripudiarla e farla andare bene comunque. Non è stata la miglior macchina né la più venduta. Però le strade ne sono piene, oggi vale tutti i soldi che costa e i possessori ne sono mediamente contenti. Al debutto molti la consideravano un fiasco, il mercato ha decretato diversamente. Certo che se volevano partecipare al campionato europeo turismo avrebbero fatto un buco nell'acqua, questo per dire che il contesto ha la sua importanza. BMW (come anche Honda, Suzuki e anche Kawasaki...) con la valida supersportiva quasi di serie, ha inevitabilmente perso contro dei prototipi camuffati da supersportive quali erano la RSV4 e la 1198. Quando si sono impegnati (BMW e Kawa, le altre due hanno rinunciato in tutto o in parte) a correre con dei prototipi i risultati si sono visti: Max con la sua Aprilia ha vinto sulla Kawasaki e Tom per mezzo punto e Melandri è arrivato terzo solo perché verso la fine del campionato la sua moto ha fatto più chilometri strisciando sulle carene che rotolando sulle gomme.
     
    Ultima modifica: 26 Luglio 2013
  6. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1264102114
    Messaggi:
    4.343
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    A oggi pare che anche MV stia pensando a un ritiro dal campionato SuperSport... :shock:
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2013
  7. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Qui credo sia Parking go che non può più sostenere i costi che MV non ha mai voluto o potuto assumersi.

    Il problema degli ufficiali o no è un falso problema,il piccolo team,tipo Althea per intendersi, che non ha il polmone della casa madre ma solo le moto ed i ricambi in gestione,non può far meglio della casa madre che gode del ritorno,solo probabile,dei successi o meno.
    MV regge l'anima coi denti,se Parking Go trova di meglio non si può dargli torto.
    Ravelli comunque domenica ha smentito le voci
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2013
  8. gandal

    gandal

    Iscritto:
    1330011276
    Messaggi:
    312
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Giuliano Rovelli è il manager di Davies, che l'anno prossimo perde la BMW. Ora, la scorsa stagione il ParkinGo ha fatto il passaggio alla categoria superiore con Chaz su Aprilia. E se tornassero in SBK?
     
    Ultima modifica: 6 Agosto 2013