Bloccadisco!!

Bloccadisco!! - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.867
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Attenti a fidarsi che con un buon bloccadisco non spariscano le moto.
    Qualche sera fa ho visto su "Striscia la notizia" un servizio che parlava di un signore che fidandosi di un bloccadisco , si è visto rubare la moto in poco meno di un minuto, il tempo di salire in ufficio. In pratica alcuni ladri, hanno svitato i bulloni del disco freno, hanno portato la moto in strada e con una spinta laterale con un'altra moto in pochissimo tempo l'hanno fatta sparire..... A vedere le riprese, benchè non belle perchè riprese da una telecamera di sorveglianza, sono rimasto maluccio, perchè in pochissimo tempo e con una facilità impressionante, si sono appropriati di un mezzo che magari il propretario si era sudato.....
    Attenti!!
    Ciao
     
    Ultima modifica: 18 Novembre 2009
  2. topomotogsx

    topomotogsx

    Iscritto:
    1237281689
    Messaggi:
    3.195
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Eh si, vedendo quel servizio a "striscia" ci siamo rimasti male in tanti. :shock:
    Il successo dei bloccadisco è anche dovuto alle ridotte dimensioni, ma poi abbiamo visto che era anche ridotta protezione. Alcuni anni fa vennero forzati molti bloccadisco usando semplicemente...una penna Bic!!! Da allora ho adottato il lucchettone a U che attraversa i 2 dischi anteriori e non permette la rotazione della ruota.Peccato sia un aggeggio ingombrante e pesante. Poi sappiamo bene che non esiste nulla di sicuro, se vogliono rubare la nostra piccolina lo faranno. Lamps
     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2009
  3. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    e' la continuazione dell'altro topic..
    Crepassero, bastardi...

    In questi giorni sto valutando l'idea di rientrare a vivere in italia (nel modenese) ma e' davvero una cosa che mi toglie il sonno..Bho...

    Se penso alla facilita' con cui si fanno affari e discorsi criminali nella mia zona (frosinone) o a Roma periferia...che volete cambiare?

    L'italiano medio..fatevelo dire..e' infarcito di consumismo e di immagine come nessuno al mondo.

    Impossibile il paragone con qualunque altro paese civile e no..
    Brutto o bello, e' il successo e la rovina del nostro popolo.
     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2009
  4. silvele.tre

    silvele.tre

    Iscritto:
    1253536695
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    E' vero che niente ci lascia veramente tranquilli, però se il bloccadisco lo mettiamo dietro, i ladri (che un Tir li travolga...) non possono usare il sistema che abbiamo visto a Striscia....
    Ciao a tutti, Silvano.
     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2009
  5. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Secondo me un ladro non perderebbe tempo a svitare un disco.

    O sanno aprire i lucchetti (e ci mettono una decina di secondi a farlo... provate a cercare lockpick in rete) o alzano la moto e la mettono nel furgone.

     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2009
  6. Logan0601

    Logan0601 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1236593305
    Messaggi:
    12.477
    "Mi Piace" ricevuti:
    11
    Un paio di anni fa rimasi malissimo nel constatare una cosa. Cadendomi di mano, il bloccadisco si era aperto. Peci la prova con un martello, idem. Ne copmprai un altro. Stesso risultato, un colpo di martello nel punto giusto e si apriva. Una cosa scandalosa. Ma parlo di bloccadisco acquistati per poschi spiccioli al supermercato, quelli che metti giusto per scoraggiare il primo ragazzino in cerca di gloria.

    Difatti, quando non l'ho messo alla er-5 tutta scassata che avevo parcheggiato come 3/4 volte alla settimana fuori la piscina (l'abitudine avvantaggia i mariuoli) non la trovai all'uscita. Una delle poche volte che mi ero scordato il bloccadisco in casa.

    Fortunatamente la ritrovai, probabilmente servita a quel ragazzino in cerca di gloria (ma chi è sta gloria poi?) che ha ben pensato di non prendere il tram per andare a casa ma farsi dare uno trappo in moto.

    Ora la inlucchetto sempre, se posso la incateno a qualcosa di inamovibile. Il rischio c'è sempre purtroppo, non importa il mezzo che hai.
     
    Ultima modifica: 19 Novembre 2009
  7. zappaman

    zappaman

    Iscritto:
    1237485012
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Vivendo a Roma è d'obbligo usare correttamente il/i bloccadisco ,pertanto suggerisco :
    1 ) Bloccadisco ad U (lucchettone) :montarlo sulla corona della ruota posteriore e trasportarlo sotto il sedile nel codone.
    2) Bloccadisco per moto :montarlo a scopo dissuasivo sulla ruota anteriore e trasportarlo nella sua custodia attaccato con il velcro sulla carozzeria (sono 30 anni che lo trasporto così)
    3) Evitare , a costo di fare 2 passi in più, di lasciarla in un luogo incostudito. (utilizzare benzinaio, giornalaio ...)
    4) Promettere preghiere a Dio se non ce la fa rubare....

    lampss
     
    Ultima modifica: 23 Novembre 2009
  8. nic0402

    nic0402

    Iscritto:
    1237327397
    Messaggi:
    4.038
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    a parte che 30 anni fa si girava tutti con il doppio tamburo....

    non penso che nessu antifurto meccanico sia in grado di resistere a un ladro che abbia deciso di rubarti la moto: il lucchettone a U si apre in 1 min con un crick (l'ho fatto io!) nelle mani di un profano, non oso pensare quelle di un ladro: meno di 20 sec.
    Bloccadisco: non si scomodano nemmeno ad aprirlo. E comunque, quelli con la serratura 'a bussola' durano meno di 20 sec.
    I punti 3 e 4 sono i più condivisibili, lasciare la moto in un posto frequentato (io evito i benzinai, troppo poco visibili dalla strada).

    Ma aggiungo: in tempo di ride by wire e cornetti ad altezza variabile un bell'antifurto elettronico rimane la cosa migliore. Non che sia invincibile, ma richiede almeno un po di lavoro e premeditazione: bypassare una centralina che si trova incarognita sotto il sebatoio non è cosa da un attimo.
    Nulla è impossibile, ma almeno rendiamogliela difficile!

    nic
     
    Ultima modifica: 23 Novembre 2009
  9. zappaman

    zappaman

    Iscritto:
    1237485012
    Messaggi:
    5
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Complimenti per l'abilità !!!

    Ovvio si aprono le casseforti figuriamoci i lucchetti...
    Io non ho mai provato ma "qualcuno" neutralizza i sistemi elettronici utilizzando la schiuma poliuretanica (quindi non sono proprio inviolabili..)
    P.S. 30 anni fà o giù di lì c'era il Benelli 350 con sistema di frenata integrale che anteriormente montava il freno a disco.
    sorry[/size][/size]
     
    Ultima modifica: 23 Novembre 2009
  10. aquilasolitaria

    aquilasolitaria

    Iscritto:
    1237205161
    Messaggi:
    9.989
    "Mi Piace" ricevuti:
    237