Batterie al Litio

Batterie al Litio - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mi sono imbattuto oggi in questo bel link...non tanto perche' non avessi sentito parlare di batterie al litio, ma per i prezzi, meta' di quelli visti solo un anno fa.

    http://www.shoraipower.com/default.aspx

    per una batteria al litio per la mia moto, ad un prezzo di 150 dollari :
    -una durata prevista doppia rispetto ad una di media qualita al piombo
    -un peso di 600 grammi
    -nessunissimo problema col freddo
    -nessun problema se resta anche settimane a moto ferma
    -nessun liquido
    -carica veloce, controllo del flusso e spreco inferiore alle chimiche

    Insomma, una figata!
    Sapete se e' tutto oro quello che luccica? :rolleyes:
     
    Ultima modifica: 3 Luglio 2015
  2. Snikt

    Snikt

    Iscritto:
    1238352102
    Messaggi:
    6.021
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Ultima modifica: 12 Maggio 2011
  3. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    onestamente ho trovato piu interessante la discussione alla fine che l'articolo in se.
    Assieme ad una comparativa con una batteria convenzionale , economica e scarsetta, si sono quasi semplicemente limitati ad esprimere un giudizio sul peso, sull'impatto ambientale, sul prezzo e sugli spinotti di connessione.
    Niente prove sulla temperatura di esercizio effettiva, su una eventuale carica e scarica completa (che e' dannosa per le Li-ion) come tempi e modalita.

    Di sicuro le tecnologie sulle batterie al piombo hanno raggiunto il limite massimo, ed e' giusto che nuove e promettenti sostitute siano sempre piu tenute in considerazione.

    vedremo.
     
    Ultima modifica: 12 Maggio 2011
  4. Geo

    Geo

    Iscritto:
    1297937672
    Messaggi:
    6.306
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Risponde a piu' di qualche domanda, e guardando nei commenti ho trovato pure il link a queste FAQ che rispondono ad ulteriori domande.

    http://www.turntechbattery.com/TurnTech Battery/FAQ.html
     
    Ultima modifica: 12 Maggio 2011
  5. calus

    calus

    Iscritto:
    1251369649
    Messaggi:
    6.096
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    anche questo non era male...
     
    Ultima modifica: 12 Maggio 2011
  6. alberth56

    alberth56

    Iscritto:
    1236593673
    Messaggi:
    5.867
    "Mi Piace" ricevuti:
    4
    Quando trovo le spiegazioni in italiano le compro..., per ora continuo ad usare le fiamm a 50 euro, l'ultima mi è durata otto anni!!
    Ciao
     
    Ultima modifica: 13 Maggio 2011
  7. mostronovecento

    mostronovecento

    Iscritto:
    1237302847
    Messaggi:
    5.629
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Personalmente ho appena equipaggiato il Mostro con una Spark600 della Hesa (che poi a sua volta son queste http://www.odysseybattery.com/batteries.html )...16Ah come l'originale, ma 600A di spunto :shock: inoltre sono al gel, per cui si evitano perdite di liquido ecc.
    Sono montate attualmente dalle Guzzi 8)
    MotoUbe, che prepara le Guzzi a Mandello e che me l'ha venduta, con una uguale ci faceva partire la sua Volvo V70 2.4 5 cilindri....


    Ciauz
     
    Ultima modifica: 13 Maggio 2011
  8. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ... che pertanto andrebbero di piu' usando come propulsore il motorino d'avviamento e accendendo il motore a benzina (o e' a nafta? non ricordo...) solo per ricaricare la batteria... :D :D :D
     
    Ultima modifica: 13 Maggio 2011
  9. mostronovecento

    mostronovecento

    Iscritto:
    1237302847
    Messaggi:
    5.629
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Mai sentito parlare di ibride in serie??? :D

    Ciauz
     
    Ultima modifica: 14 Maggio 2011
  10. DANYREX

    DANYREX

    Iscritto:
    1302973839
    Messaggi:
    53
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Insomma, una figata!
    Sapete se e' tutto oro quello che luccica? :rolleyes: [/quote]

    no, ancora non lo è. Io le vendo e ti posso dire che la difettostà è ancora elevata e il costo altissimo. senza entrare nei meriti della pericolosità dello stoccaggio a magazzino, ma qui non interessa..
    comunque non è che non funzionino, ma occorre attendere che la tecnologia diventi matura e consolidata, nell'applicazione all'automotive, che è un impiego completamente differente dalle normali apllicazioni di queste batterie, con stress completamente diversi.
     
    Ultima modifica: 21 Maggio 2011
  11. Lupo motociclista

    Lupo motociclista

    Iscritto:
    1307279593
    Messaggi:
    3.467
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Gli accumulatori basati sulla chimica litio-ferro-fosfato cominciano ad essere proposti sul mercato, specie quello delle moto che è sensibile al loro maggior pregio, che è il peso.
    Risparmiare quattro o cinque chili senza compromettere alcuna funzionalità meccanica non è cosa da poco.
    Naturalmente c'è un maggior costo e per un uso normale ritengo che la maggior spesa non valga il vantaggio, ma naturalmente è parere personale ed opinabile.
    Esistono anche degli svantaggi,: il primo è che la corrente di spunto non è elevata, causa la maggior resistenza interna rispetto alle classiche piombo-acido, la Shorai afferma 210 ampere per una 14 amp/h che mi paiono un po' esagerati, la seconda è che il voltaggio è parecchio superiore ai 12,6 volt delle piombo arrivando anche ad oltrepassare i 16 volt, con possibili danni alle parti più delicate delle utenze elettriche.
    Inoltre le LifePo4 soffrono la scarica e la carica completa e, dato che le nostre centraline di ricarica tendono a tenere l'accumulatore sempre al massimo della carica (condizione ottimale per le Pb-acido) temo che i cicli di carica/scarica si riducano rispetto a quelli vantati.
    Parlo senza avere esperienza in merito, non ho mai comperato un siffatto accumulatore: c'è chi va avanti otto anni con un accumulatore classico, vederemo i risultati con queste nuove batterie.
     
    Ultima modifica: 6 Giugno 2011
  12. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1264102114
    Messaggi:
    4.343
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mah, per risparmiare peso mangio di meno :D... ne guadagnano il portafoglio e la salute. Per adesso le tradizionali YTX14-BS mi durano 5 anni e fungono perfettamente. Non vedo il caso di andare a cercare spunti e costi stratosferici...
     
    Ultima modifica: 11 Giugno 2011
  13. peppeskywalker

    peppeskywalker

    Iscritto:
    1252576890
    Messaggi:
    38
    "Mi Piace" ricevuti:
    0

    Chiedo consiglio (scusate la terminologia da ignorante) , ho acquistato una breva 750 usata e l'ex proprietario aveva la batteria al piombo che mi dicono non durare molto, mi conviene fare subito un cambio con nuova batteria ? quale tipologia converrebbe?
    Preciso che della moto ne farò un uso quotidiano e per la maggior parte in città.
     
    Ultima modifica: 23 Dicembre 2011
  14. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    No e perchè ? finchè va usala tranquillo,sono andate bene per decenni e lo faranno ancora.
    Quando verrà il momento le più indicate sono quelle al gel senza manutenzione,costano il doppio ma sono affidabili,durature e non necessitano di continui controlli dell'elettrolita
     
    Ultima modifica: 23 Dicembre 2011
  15. peppeskywalker

    peppeskywalker

    Iscritto:
    1252576890
    Messaggi:
    38
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    ma mi sono posto questo problema perchè mi ha detto l'ex proprietario che con il piombo usare la moto per fare 1-2 km poi fermarsi, dovrebbe consumarla abb in fretta. Insomma non è indicata per l'uso in città.

    Se per vs esperienza non è così tanto di guadagnato mi evito la spesa del gel...
     
    Ultima modifica: 23 Dicembre 2011