Aprilia si ritira dalla SBK?

Aprilia si ritira dalla SBK? - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. cavain 17

    cavain 17

    Iscritto:
    1303762602
    Messaggi:
    668
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    http://www.moto.it/Superbike/aprilia-si-ritira-dalla-superbike.html

    articolo interessante, chissà cosa succederà nei prossimi mesi..

    Certo però che Melandri... :D
     
    Ultima modifica: 28 Agosto 2014
  2. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Con una Evo vanno poco lontano,l'avevo scritto proprio prima di Portimao

    Anche nei campionati minori non se ne vedono,segno che il modello di serie ha bisogno di molti interventi sul motore per essere competitivo

    Allora se devono spendere senza l'obbligo della serie,è più logica la GP Art,e biaggi che la prova ne da conferma,magari per venderla ai privati
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  3. saturnz70

    saturnz70

    Iscritto:
    1244030992
    Messaggi:
    3.251
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Io sinceramente ci ho capito poco... prima dicono che loro hanno investito tanto per il prodotto di serie, e poi si lamentano se le SBK diventano più simili proprio ai prodotti di serie.

    In realtà mi sa che non la dicono tutta... credo abbia ragione (come sempre :D ) lo Zio.
    Il prodotto di serie è buono ma non è il massimo per correre.
    Aprilia ha fatto grossi investimenti, più che sul prodotto, sul prototipo che ha messo a correre in SBK.

    La altre Case invece hanno davvero investito sui modelli in vendita nei concessionari, rendendoli molto più competitivi per correre nelle categorie stock.

    Ecco che, evidentemente, una categoria SBK Evo, troppo vicina ai modelli "reali", renderebbe le RSV non sufficientemente competitive, vanificando gli investimenti di Aprilia. Investimenti che però erano stati fatti un po' furbescamente, credo...

    Mi sono capito bene? :D
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  4. viperello0109

    viperello0109

    Iscritto:
    1238519207
    Messaggi:
    4.722
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Belli i tempi quando limavi i condotti per far andare più forte una stock...
    Credo la RSV4 sia troppo sofisticata per spremerla a dovere, senza avere le strutture adeguate.

    Quello che mi domando è: a che serve tutto quell'investimento nella SBK, se poi vende qualche decina di pezzi in tutto? C'è davvero un ritorno economico?
    Forse sarebbe meglio appoggiare team privati, inzuppare le griglie di partenza con moto magari più semplici ma competitive, e vedere come va.

     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  5. Corrado710511

    Corrado710511

    Iscritto:
    1237202000
    Messaggi:
    7.321
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    L'articolo dice il contrario di quello che sostenete voi.
    Aprilia afferma:"abbiamo compiuto uno sforzo enorme a livello di produzione per integrare nel prodotto di serie ... ad esempio ... ride-by-wire con due motorini indipendenti, un primato tecnologico di Aprilia, ...cambio estraibile ... telaio pluri regolabile".

    e che invece "Anno dopo anno questo nostro importante investimento è stato reso sempre meno vantaggioso da una serie di modifiche al regolamento, che hanno consentito ai nostri competitors di recuperare terreno in configurazione SBK senza però dover modificare il prodotto di serie"

    Mi piacerebbe a questo punto capire chi ha ragione (senza prendere l'ovvia scorciatoia che ha ragione lo Zio per forza!). Chi sa parli! :D
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  6. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Non si guadagna sui 2000 pezzi necessari all'omologazione Sbk,nemmeno Ducati ci fa un affare se pensiamo all'investimento di progettazione che si misura in anni,all'investimento nella struttura logistica,nello sviluppo dell'elettronica,trasporti ecc. Vi ho pubblicato il conto della bottega settimane fa,vanno via milioni all'anno solo di spese vive,mettiamoci un gruppo di decine di progettisti per due anni e si capisce che per quanto vendi e per quanto possa costare carissimo il modello di serie,non si fa mai pari.

    Secondo me,conta il ritorno d'immagine,l'immagine sportiva ad esempio, l'immagine sportiva di Ducati che conosco meglio,ha determinato se non il successo,l'evoluzione tecnica degli ultimi 30 anni,senza le corse non saremmo arrivati fin qui,fino a fare ingolosire una multinazionale tedesca che avrà pure il suo tornaconto nel medio o lungo termine.

    La SBK è il fiore all'occhiello

    Lungimiranza che manca alle aziende che galleggiano,Castiglioni era un sognatore,Beggio altrettanto,forze pazzi,ma al confronto del panorama nazionale,degli eroi,è mancato loro solo un programma nazionale,un programma dei trasporti ed una struttura produttiva separata dall'amministrativa.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  7. nicolamn

    nicolamn

    Iscritto:
    1298996915
    Messaggi:
    1.415
    "Mi Piace" ricevuti:
    32
    nelle corse delle derivate di serie le case è ora che resettino i prodotti con cui competono.
    devono decidere se le gare servano ancora per vendere la copia con targa e fanali, oppure il contrario perchè le carenate ipersportive sono al lumicino.
    la sportiva stradale ormai è la naked.
    quindi è ora che organizzino un campionato con quelle che sono ancora, per ora, l'ultima linea di difesa delle moto normali.
    Le altre, cioè le endurone sono degli aquiloni.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  8. viperello0109

    viperello0109

    Iscritto:
    1238519207
    Messaggi:
    4.722
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Sono d'accordo che non si guadagna sui 2000 pezzi, ma è appunto il blasone che deriva dalle gare, tale da superare qualsiasi campagna pubblicitaria, a perplimermi .

    Aprilia quando era la regina delle 125 e 250, vuoi dirmi non spendeva altrettanto?
    La gente comprava le 125 e gli spùter a gogò, no?
    Le prime RSV 1000 e le Tuono furono un bel successo, se non ricordo male.

    Oggi si vede qualche rara Dorsoduro, un paio di Shiver e pochissime RSV4.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  9. ACE71

    ACE71

    Iscritto:
    1353661132
    Messaggi:
    8.128
    "Mi Piace" ricevuti:
    33
    Quando Aprilia era la regina delle 125/250 vendeva le sue moto presso concessionari che spingevano il prodotto e trasmettevano passione, due anni fa accompagnai un mio amico intenzionato a comprare una RSV4 Factory da un noto concessionario Piaggio della zona re delle forniture di Ape car e Porter per le municipalizzate, quando avanzò la richiesta lo spocchioso rispose di tornare due giorni dopo che ci sarebbe stato il figlio che si occupava di ste robe(cit.)

    Il mio amico comprò il giorno stesso una Ducati.....
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  10. viperello0109

    viperello0109

    Iscritto:
    1238519207
    Messaggi:
    4.722
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Mi trovo coinvolto, mio malgrado, in un merge simile. Purtroppo chi ha vissuto una vita con un marchio addosso mal digerisce doversi occupare di altri marchi, soprattutto se imposti forzatamente.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  11. ACE71

    ACE71

    Iscritto:
    1353661132
    Messaggi:
    8.128
    "Mi Piace" ricevuti:
    33
    Si ma Lamborghini non vendeva trattori e supercar nello stesso concessionario...

    Chi porta una RSV4 in assistenza mal digerisce la presenza di un Ape con una ruota in aria, un golf cart, due Porter con il "ribaltabile"....
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  12. Grattaballe

    Grattaballe

    Iscritto:
    1264102114
    Messaggi:
    4.343
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Già... oggi invece abbiamo Gamarino (manetta più che discreta, direi...) nella coppa SS600 che dice queste testuali parole: " ...non faccio strada in uscita di curva, vedo che gli altri mi vanno via mentre io sto lì a remare col traction...".

    :lookaround
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2014
  13. giudipeppe

    giudipeppe

    Iscritto:
    1274611142
    Messaggi:
    4.989
    "Mi Piace" ricevuti:
    10
    nei confronti delle SS1000 degli ultimi anni, parlo di moto targate provate sulle riviste, spesso la RSV4 Factory è arrivata prima, quindi 100% di serie è sicuramente tra le migliori, se non la migliore in assoluto.
    Poi per le corse non sò cosa cambia, se nella stock non rende bene
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2014
  14. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Ti levi la soddisfazione,paghi fai reclamo e le smontano,semplice.

    Ho assistito personalmente più di una volta,smontare un motore appena tagliato il traguardo per pesare uno spinotto,ha un suo costo,ma lo fanno regolarmente per i primi 3 e per gli altri si paga
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2014
  15. Logan0601

    Logan0601 Moderatore Membro dello Staff

    Iscritto:
    1236593305
    Messaggi:
    12.477
    "Mi Piace" ricevuti:
    11
    Io mal digerirei di dover portare la mia Aprilia in assistenza... :D
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2014