Aprilia Pegaso morta all'improvviso

Aprilia Pegaso morta all'improvviso - opinioni e discussioni sul Forum di Dueruote - puoi discutere con appassionati di moto come te, iscriviti subito per partecipare ed esprimere la tua opinione!

  1. Lupo motociclista

    Lupo motociclista

    Iscritto:
    1307279593
    Messaggi:
    3.467
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Dinnanzi alla porta dell'ufficio, stavo per ricoverarla per la notte, mi viene da schiacciare il tasto del lampeggio degli abbaglianti: la moto si spegne all'improvviso ed il quadro rimane morto. Inutili i tentativi di riaccenderlo, anche muovendo i cavi.
    Il lampeggio della spia dell''immobilizer è sempre presente
    Vabbè sarà il solito blocchetto di accensione penso, difetto tipico dell'Aprilia pegaso
    Stamattina lo smonto e constato che è perfetto, anche cortocircuitando i cavi non succede nulla.
    Provo a cambiare i fusibili, ma ...nulla... solo qualche piccolo cenno di vita, casuale, tipo il check del contagiri oppure una scritta che rimane per pochi secondi o l'orologio settato a zero. quando stacco e riattacco al batteria, peraltro carica
    Non so cosa provare ancora,
    Consigli, suggerimenti? Inutile dire che sono molto abbattuto
    Qualcuno sa consigliarmi un buon meccanico a Torino?
    Il mio è un ragazzo giovane privo di epserienza e un concessionario Aprilia a cui portai la moto per fargli l'aggiornamento del firmware neppure sapeva di cosa stavo aprlando, per cui eviterei---
     
    Ultima modifica: 16 Giugno 2015
  2. angu1973

    angu1973

    Iscritto:
    1316704605
    Messaggi:
    8.657
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Inizia a ricontrollare dalle cose più banali, non è che c'è qualche fusibile di protezione generale nascosto da qualche parte? Di solito hanno amperaggi alti tipo 30A.

    Hai provato a cambiare chiave di accensione?
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  3. kitcarson0506

    kitcarson0506

    Iscritto:
    1237469163
    Messaggi:
    2.706
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Centralina ?
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  4. fcalissi

    fcalissi

    Iscritto:
    1236593368
    Messaggi:
    24.109
    "Mi Piace" ricevuti:
    21
    Ecco

    Kit incoraggiante :D

    Magari il terremoto ha spostato l'asse terrestre :D

    Dai è un corto sul flash da tanti watt,quindi un fusibile od un cavo cotto

    Non è che sbadatamente oltre al flash hai girato l'interruttore rosso d'emergenza ?
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  5. desmoale75

    desmoale75

    Iscritto:
    1238007428
    Messaggi:
    8.676
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Lupo, ma comprarsi una moto recente invece di cadaveri in avanzato stato di decomposizione no eh? :D :D
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  6. Teo matto

    Teo matto

    Iscritto:
    1429737868
    Messaggi:
    857
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Proverei anche a controllare e pulire le masse
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  7. Geo

    Geo

    Iscritto:
    1297937672
    Messaggi:
    6.306
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Fusibile o cavo cotto, connettore nascosto che ha ceduto...
    Oppure (non lo escluderei a priori) regolatore di tensione andato a meretrici.
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  8. Mastic

    Mastic

    Iscritto:
    1237220642
    Messaggi:
    5.766
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Un difetto dei fusibili moderni, quelli fatti a U piuttosto che a siluro, è che a volte si bruciano ma non si vede. Fanno e non fanno contatto.
    Quindi per controllarli non è sufficientemente guardarli a occhio, ma bisogna forzare un po' i poli fra due dita, avvicinandoli. Se il fusibile è bruciato, così si vede, altrimenti non si riescono a flettere le due linguette metalliche di contatto.

     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  9. dolfy

    dolfy

    Iscritto:
    1240867584
    Messaggi:
    2.716
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Domanda:

    Il motore era acceso o era solo inserito il contatto?

    Batteria hai dtto Ok fusibili Ok ma se togli tutti i fusibili dei servizi ce n'è uno che protegge il motore?

    Una spruzzatina di acqua santa (svitol sui vari contatti).

    Riesci ad escludere (ponte) il blocchetto di accensione?

    Di più non so, coraggio, al massimo se ti serve un Bmw F 650 Gs con pochissimi kilometri, di un vecchietto che lavora in banca.... :D :D :D

    Lamps

    Il Dolfy

     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  10. Lupo motociclista

    Lupo motociclista

    Iscritto:
    1307279593
    Messaggi:
    3.467
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Il motore era acceso è si è spento di colpo, i fusibili li ho controllati uno per uno, c'è uno specifico da 20 ampere per il cruscotto/centralina ecc. se lo levo e lo rimetto fa un minimo check il cruscotto, quello che normalmente fa a chiave disinserita quando rimetti corrente al tutto.
    Ho gia smontato il blocchetto di accensione e provato a fare ponte.
    Oggi proverò a smontare il cruscotto ed usare il solvente per contatti.
    Ci dev'essere, come hanno suggeritto in molti, un contatto staccato oppure un cavo cotto, il problema è trovarlo.
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  11. angu1973

    angu1973

    Iscritto:
    1316704605
    Messaggi:
    8.657
    "Mi Piace" ricevuti:
    7
    Ma la benzina c'è???? :D :D :D :D
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  12. STC0303

    STC0303

    Iscritto:
    1238488170
    Messaggi:
    884
    "Mi Piace" ricevuti:
    40
    Aprilia Pegaso?

    Se non ricordo male avevo letto in qualche forum Aprilia che c'è un cavo o un connettore sotto la sella sottodimensionato che spesso si brucia.
    Prova a vedere (sia sotto la sella che sul forum).
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  13. Lupo motociclista

    Lupo motociclista

    Iscritto:
    1307279593
    Messaggi:
    3.467
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    E' di un altro modello, conosco il problema.
    Grazie dell'interessamento di tutti.
    Ma proprio ora che vengono e belle giornate? Uff....
    Vabbè vado a mettermi al lavoro, se mai risolvessi vi farò sapere.
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  14. mostronovecento

    mostronovecento

    Iscritto:
    1237302847
    Messaggi:
    5.629
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Aggiungo: le due marche di fusibili ATO (quelli "piatti" con due linguette inuso da qualche anno) più diffuse sono MTA e Littelfuse.

    Tutti i fusibili seguono una logica di colori, diverso a seconda dell'amperaggio. Solo che gli MTA sono in plastica "piena", per cui si vede solo il ponticello integro o meno, mentre i Littelfuse sono trasparenti (ovviamente nel colore corrispondente al corretto amperaggio.
    Per cui se c'è un difetto o il contatto interrotto si vede comunque, cosa che invece con gli altri non è possibile.

    Ricordo che alcuni anni fa la prova di una Guzzi (la Griso, mi pare, ma forse era più vecchia...una V11...boh? :-( ) effettuata da una nota rivista fu guastata appunto da un fermo insipiegabile....salvo poi scoprire che un fusibile MTA, all'apparenza integro, si era dissaldato nella parte "nascosta"...

    Ciauz

    P.S. anche se, dai sintomi, pare più un filo spelato che fa i capricci :?
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015
  15. Mastic

    Mastic

    Iscritto:
    1237220642
    Messaggi:
    5.766
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Mostro, con la Sport 1000 ho saltato un turno di prove ufficiali nel Desmo Challenge. S'è mobilitato mezzo paddock, abbiamo smontato mezza moto. Poi è passato un vecchio saggio e ci ha detto: bambini, ma voi i fusibili come li controllate? E ci ha spiegato il trucco :-(
     
    Ultima modifica: 5 Giugno 2015