chilometraggio e cambio olio
Indice dei Forum -> Box e Officina Vai alla pagina: 1, 2 Successivo 
Autore Messaggio
doppiaccensione



Registrato: 17/03/2009 18:58:33
Messaggi: 352
Offline

Ieri ho ritirato la moto dopo il secondo tagliando ( 6000 km ) , per la mia moto il cambio dell'olio è previsto ogni 12.000 , quindi ci sono rimasto un pò quando sulla fattura ho constatato che l'olio era stato cambiato
alla mia richiesta di spiegazioni il capo officina si è scusato per la sua dimenticanza ( ne avevamo parlato in fase di prenotazione ) ammettendo che in effetti si era dimenticato della nostra conversazione e che Honda in effetti dice di cambiarlo a 12.000
poi ha aggiunto alcune considerazioni, nel senso che nonostante le case consiglino di effettuare i cambi con chilometraggi più consistenti lui preferisce cambiare l'olio più spesso e questo lo fà automativamente, perchè un olio nuovo lavora sicuramente meglio di uno con più di 10.000 km , considerando ancora che l'olio in questione sulla mia moto ha una triplice funzione ( motore, frizione e cambio ), e che comunque nell'arco dei due anni della garanzia al motore non succede mai niente

a mente fredda ho fatto alcune considerazioni,
a) un olio nuovo sicuramente lavora meglio di uno con 12.000 km
b) ma se è vero che la tecnologia motoristica e lo sviluppo dei lubrificanti ha portato ad allungare le percorrenze chilometriche dei cambi, perchè si è comunque obbligati a cambiarlo almeno una volta all'anno anche a scapito di basse percorrenze?

non è che tutto un bluff? o una operazione di puro marketig?

vorrei aggiungere che la concessionaria dove ho acquistato la moto non fà facili speculazioni, basti pensare ai 1400 € di sovravalutazione del mio mezzo in permuta, ai 200€ di sconto sugli accessori montati, ala pizza offerta il giorno del contratto e al pieno il giorno della consegna della moto

cosa ne pensate?

beppe
rozilla



Registrato: 26/03/2009 11:01:38
Messaggi: 520
Offline

la casa penso sappia cosa fare meglio di tutti. Visto la fiducia che hai nel concessionario e visto come si sono ben comportati sempre non credo ti abiano cambiato l'olio per spillare soldi. Credo che invece sia solo un'abitudine del meccanico, magari consolidata quando l'olio e i motori non erano altrettanto buoni, e adesso difficile da togliere.
gattostanco



Registrato: 16/03/2009 11:39:39
Messaggi: 2612
Offline

...male non fa.
Se ha ammesso l'errore, probabilmente è in buona fede :wink:

Piuttosto: ancora i tagliandi ogni 6.000 chilometri?
Come sono rimasti indietro i giapponesi ...ah, dimenticavo una faccina:

Lamps ...

Giancarlo "gattostanco" Gattelli - MTS 1100 - Ravenna
www.gattostanco.it (sito&blog)
www.motoclubravenna.it (MCR 1903)
www.cmfem.it (Coordinamento Motociclisti)
vfr_stinger0207



Registrato: 09/03/2009 10:13:45
Messaggi: 3680
Offline

Penso che lui, tra manodopera e materia prima abbia alzato un po' di soldini aggratiss.

Su un VFR di 20 anni cambio l'olio (per puro scrupolo mio) ogni 12.000 Km ma potrebbe farne tranquillamente altri 12000 (infatti il cambio filtro lo faccio a 24.000).

Nessun problema.

Ogni 6000 vale la pena cambiarlo se:
_abusi del motore (vedi pista)
_è passato più di un anno e mezzo dal precedente e tu sei proprio un pignolino.

Casi estremi: ho un amico anche lui VFR dotato (800 modello 99/02) che usa un olio automobilistico, lo cambia a 20000 chilometri ed ha appena passato il traguardo dei 200.000 Km senza nessun problema (ma mi rendo conto sia un caso estremo).
MangiaKm



Registrato: 09/08/2009 19:41:59
Messaggi: 8
Offline

Secondo il mio modesto parere un cambio d'olio in piu' non puo' fare di certo male, e vero anche pero' che il tuo meccanico si sia intascato piu' o meno una sessantina di euro (cambio d'olio) per un lavoro non necessario.
Se io fossi in te rammenterei al meccanico che al tagliando dei 12.000 non sara' necessario cambiare l'olio.

Per quanto riguarda le tue considerazioni riguardanti il punto a) sicuramente hai ragione ma ricorda che le case costrutrici sono molto pignole sui tagliandi ,quindi 12.000 Km non sono ne pochi ne troppi.

Per il punto b) vorrei ricordare che qualsiasi olio al suo interno contiene materiale organico (anche quelli sintetici) quindi chi pensa che non sia necessario cambiare l'olio per esenpio dopo 2 anni anche avendo percorso pochi chilometri si sbaglia ,il lubrificante dopo quel periodo non avra' piu' le stesse caratteristiche chimiche che lo rendono ideale, ma solo un accettabile .

Spero di essere stato utile .

Un saluto a tutti da Davide ,un lampeggio :D
Naruto66



Registrato: 17/03/2009 10:35:40
Messaggi: 762
Offline

Io preferisco farmi i tagliandi e ti devo dire che cambio olio e filtro ogni 7000 chilometri.
Ti dico il perchè:

1) La mia moto "mangia" un pò di olio e mi ritrovo a 7000 chilometri con il livello al minimo, dunque invece di fare un rabbocco preferisco cambiarlo in toto, sebbene Honda consigli i Km. 12000.

2) Olio e filtro sono la salute del motore e cambio.

3) Volendo il filtro olio si può cambiare una volta si l' altra no, qui è da valutare che uso fai della tua moto.

Buon tagliando!

tmaxtmax



Registrato: 20/04/2009 03:44:48
Messaggi: 107
Ubicazione: Brescia
Offline

vfr_stinger0207 wrote:
Penso che lui, tra manodopera e materia prima abbia alzato un po' di soldini aggratiss.

Su un VFR di 20 anni cambio l'olio (per puro scrupolo mio) ogni 12.000 Km ma potrebbe farne tranquillamente altri 12000 (infatti il cambio filtro lo faccio a 24.000).

Nessun problema.

Ogni 6000 vale la pena cambiarlo se:
_abusi del motore (vedi pista)
_è passato più di un anno e mezzo dal precedente e tu sei proprio un pignolino.

Casi estremi: ho un amico anche lui VFR dotato (800 modello 99/02) che usa un olio automobilistico, lo cambia a 20000 chilometri ed ha appena passato il traguardo dei 200.000 Km senza nessun problema (ma mi rendo conto sia un caso estremo). 


Secondo me il cambio dell'olio potrebbe benissimo essere fatto a un chilometraggio doppio da quello consigliato (sono d'accordo quindi sui 20.000 - 24.000).

Ho anch'io una Honda VFR del 2000 (km 60.000) e cambio l'olio ogni 12.000 chilometri ma quando lo cambio 'sembra' essere sempre in ottimo stato (da considerare poi che le Honda non ne consumano pressoché niente e quindi non è intaccato da rabbocchi).

Leggo spesso un settimanale motociclistico francese (Moto Journal) e alcune volte ho letto che in Francia è d'abitudine cambiare l'olio anche dopo il limite del chilometraggio consigliato e molto spesso usano olio di tipo automobilistico che si trova, penso a minor costo, negli ipermercati.

Luca

Luca - Brescia

http://bsmoto.blogspot.it/
[WWW]
vfr_stinger0207



Registrato: 09/03/2009 10:13:45
Messaggi: 3680
Offline

Ok, allora...

Link utile per Tutti

http://www.vfritaliaclub.it/node/1336
adri0701



Registrato: 05/08/2009 19:13:32
Messaggi: 7
Offline

io per abitudine ho sempre cambiato l'olio ogni 10.000 km. ed una volta l'anno cambio di tutti i liquidi, olio pompa frizione e freno, liquido di raffreddamento, olio cardano, la spesa è irrisoria e credo sia un'ottima cosa per la moto. Ciao Adri
nic0402


[Avatar]

MODERATORE

Registrato: 17/03/2009 22:03:17
Messaggi: 3419
Ubicazione: Milan
Offline

io l'olio lo cambio dopo il terzo fritto se sono patatine, o dopo il secondo se sono crocchette

ma davvero ti ha consegnato la moto col pieno? è un grande! a lui sarà cpstato 15 euro e a te ha fatto veramente un effettone!
questa si che è fidelizzazione del cliente.

io lascerei correre solo per questo, tutto sommatto ti appunti la cosa ed al tagliando dei 12k non te lo fai cambiare e siamo pari, no?

nic

PS penso che il cambio dipenda da quanto olio consuma la moto, io faccio un rabbocco ogni 3-4k km, quindi comunque lo cambierei ogni 12k.

ciao

Il moderatore è un utente come gli altri...solo più cattivo e rompiscatole

una sorta di ribellione abbozzata al perbenismo motociclstico...[macs dixit]
akilao


[Avatar]
Registrato: 26/06/2009 20:06:47
Messaggi: 91
Offline

Nessuno ha considerato che c'è moto e moto così come c'è olio e olio?
Qui di cosa stiamo parlando? Di un motard da gara o di un royal enfield?
Di olio racing o di olio Carrefour?
Gli amici transalpini facciano come credono, il fatto è che non è passeggiando sottocoppia in primavera che emergono le differenze tra gli oli, differenze che ci sono e sono grandissime.
gbarnecchi



Registrato: 15/08/2009 02:29:15
Messaggi: 7
Offline

Non e' un male cambiare l'olio ai 6.000 Km,visto che limature d'assestamento tendono a persistere nel motore,anche se in misura minore rispetto ai primi 1000 fino a circa 3/4000 Km.

Dopo mi pare anche a me inutile cambiare olio ogni 6.000 se la casa raccomanda di cambiarlo a 12.000,considerando pure l'ottima qualita' degli olii attualmente in commercio.

Quoto ad ogni modo l'intervento sopra: Un conto sono 6.000 Km fatti in pista con una SS,un'altro 6.000 fatti con un mezzo meno spinto e ad andature prettamente stradali.
Alberto060684



Registrato: 27/04/2009 12:21:48
Messaggi: 33
Offline

Un parere del tutto personale.....
Cambiare olio ad un motore non può fargli nient'altro che bene.
Se vuoi tenerti la moto e farla durare anni conviene sempre anticipare i tagliandi che la casa madre consiglia.
D'accordo che i motori nuovi sono evoluti ma sempre meglio un cambio in più che uno in meno.
Il discorso vale sia per macchine che per moto...motori in generale :wink:
lpu4_0



Registrato: 16/03/2009 16:11:36
Messaggi: 697
Offline

Beh meglio per te che hanno cambiato anche l'olio no??? anche se però fa girare un pò le balle che ti fanno pagare per un operazione tanto facile, che si può comodamente fare a casa.....

Saluti!
Aquila 11



Registrato: 07/08/2009 15:23:22
Messaggi: 8
Offline

SCUSATE IL RITARDO!! celebre frase del nostro Vale... forse nessuno si ricorda che qualche anno fa ( quando ancora si cambiava l'olio ai 5.000 km) una rivista specializzata... altamente specializzata QUATTRORUOTE fece un esperimento su un auto percorrendo 200.000 km senza mai cambiare olio e filtro dell'olio facendo solo dei rabbocchi. Alla fine fecero analizzare l'olio del motore e a conti fatti l'olio di allora aveva perso solo il 5% delle carattere iniziali.
So che per la moto è diverso in quanto l'olio fa anche da raffreddamento altre che da luibrificante ma cambiare ANCORA OGGI l'olio a 5 o 6000 km lo trovo uno spreco inutile
 
Indice dei Forum -> Box e Officina Vai alla pagina: 1, 2 Successivo 
Vai a: